Referendum e spirito olimpico

02.12.2016 - Rocco Artifoni

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Referendum e spirito olimpico
Alcune foto dei "padri" e delle "madri" costituenti (Foto di nephelais.wordpress.com)

Purtroppo ci sono molti elettori che per decidere per il sì o per il no al referendum, anziché valutare il metodo e il merito del progetto di riforma costituzionale, stanno a vedere chi si è schierato per il Sì e chi per No.

Non è un buon sistema di scelta, poiché le motivazione di chi dice Sì e ancor più di chi dice No alla riforma sono alquanto diverse e non omologabili.

Detto questo, se comunque volessimo stare al gioco di chi sta da una parte e chi dall’altra, nella squadra del No l’autorevole “commissario tecnico” Nando dalla Chiesa ha presentato questa formazione (11 titolari come nel calcio): Padellaro, Di Matteo, Rodotà, Bonsanti, Monti, Smuraglia, Spataro, Zagrebelsky, don Ciotti, Onida, Camusso.

Nella squadra del Sì dovremmo sicuramente inserire Renzi e Boschi: ai lettori l’esercizio di aggiungere gli altri nove, ma sarà difficile eguagliare la qualità e l’autorevolezza della squadra del No, in particolare nella difesa dei diritti e nell’adempimento dei doveri, nella ricerca dell’equità e nella promozione della giustizia, nella lotta alla corruzione e nel contrasto alle mafie.

Anche perché a fianco della squadra del No ci potremmo mettere legittimamente anche quelli che hanno scritto la Costituzione vigente (e che rimarrebbe tale con la vittoria dei No). Quindi, potremmo indicare: Basso, Calamandrei, Dossetti, Iotti, La Pira, Lazzati, Moro, Pertini, Scoca, Terracini e Togliatti.

È evidente che in questo confronto non c’è gara, anzi non c’è storia.

Comunque, con spirito olimpico ci auguriamo che il 4 dicembre vincano i migliori…

Categorie: Europa, Opinioni, Politica
Tags: , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.