Itinerari Culturali attraverso il Novecento nel Centro storico di Napoli

25.02.2016 - Gianmarco Pisa

Itinerari Culturali attraverso il Novecento nel Centro storico di Napoli
(Foto di David McKelvey via Foter.com / CC BY-NC-ND)

“Itinerari Culturali attraverso il Novecento nel Centro Storico di Napoli” rappresenta una iniziativa unica, nella quale mettere a valore il rilievo culturale e monumentale del Centro Storico, Patrimonio UNESCO, della Città di Napoli, attraverso il dialogo con prestigiosi intellettuali e la cittadinanza tutta, chiamati a confrontarsi sulle grandi questioni civili e culturali enucleate in alcuni temi-guida: egemonia, giustizia, resistenza, autodeterminazione, innovazione”. E’ quanto spiega in una nota, che annuncia l’iniziativa culturale, l’Amministrazione cittadina.

Cinque testi e cinque intellettuali, tra febbraio e giugno prossimi, si interrogheranno, insieme con Elena Coccia, Presidente Osservatorio Permanente Centro Storico di Napoli – Sito UNESCO, in una vera e propria Scuola di Politica e di Conoscenza.

L’iniziativa si articola in diversi incontri e si svolge a partire dalla presentazione di volumi rappresentativi di luoghi culturali e di tematiche salienti di notevole e scottante attualità, senza ridursi all’episodico – una costellazione di argomenti sparsi e discontinui, capaci magari di offrire alcune suggestioni, ma non di concorrere alla visualizzazione cognitiva di un vero e proprio immaginario di senso.

Gli itinerari costituiscono un percorso politico-culturale, in grado di affrontare le categorie del presente sullo sfondo del loro contesto sociale e storico, di forte approfondimento tematico e di spessore culturale.

Apertura con la lectio magistralis di Pasquale Voza, professore emerito di letteratura italiana all’Università di Bari, sul pensiero di Gramsci e il concetto di Egemonia, domani, venerdì 26 febbraio, con inizio alle ore 16.30, nel Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, a Napoli; a seguire – tutti nella Sala Multimediale “Giorgio Nugnes” presso il Palazzo Comunale di via Verdi, 35, a Napoli – i seminari sulla “Giustizia” (25 marzo, Imma Barbarossa), la “Resistenza” (22 aprile, Francesco Soverina), la “Autodeterminazione” (13 maggio, Gianmarco Pisa) e sulla “Innovazione”, a partire dal Sessantotto (3 giugno, Maria Teresa Iervolino).

Categorie: Comunicati Stampa, Cultura e Media, Europa
Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Sciopero femminista globale

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.