yanomami

Faccia a faccia I

Ero da poco tornata a Boa Vista. Di primo mattino, passai davanti al Coretto: una donna bionda e il suo bambino lì dormivano, sdraiati per terra. Mentre li contemplavo, si alzarono: lei carina e sporca, con indumenti stracciati, mezza hippie,…

Faccia a faccia III

A Guarulhos mi ospitai in una casa di suore. Le suore gestivano un asilo. I bambini dell’asilo sapevano solo gridare. Quando, a causa delle grida, il mio udito e la mia anima cominciavano a sanguinare, io fuggivo alla ricerca di…

Maloca yanomami e differenti visioni di mondo

La maloca, la grande casa comunitaria yanomami, è di forma conica e può misurare fino a quaranta metri di diametro e quattordici metri di altezza. La struttura è fatta di pali rotondi legati con rampicanti specifici. È coperta con foglie…

Spirito dell’immagine

Nella lingua yãnomamè, che è una delle sei che fanno parte della famiglia linguistica yanomami, la parola “utu” significa ombra, e anche spirito. Nella cultura yanomami qualsiasi cosa possiede uno spirito, siano essi oggetti, animali o elementi della natura. Quando…

Lo sciamano amazzonico Davi Kopenawa insieme a Greta tra i vincitori del Nobel alternativo

Aminatou Haidar attivista del popolo Saharawi; l’avvocatessa Guo Jianmei in difesa dei diritti delle donne cinesi ; l’attivista climatica Greta Thunberg, e il leader indigeno Davi Kopenawa, insieme all’Associazione Hutukara Yanomami, dal Brasile, premiati col Nobel alternativo per le loro lotte portate avanti con determinazione e tramite la nonviolenza.

Amazzonia – Il piromane ha nome e cognome

Ciclicamente, il mondo intero parla dell’Amazzonia brasiliana. Lo ha fatto in occasione delle epidemie introdotte tra gli yanomami dagli operai della strada e dai cercatori d’oro, in occasione dell’assassinio di leader indigeni e difensori dei diritti civili, lo fa oggi…

Brasile: migliaia di cercatori d’oro invadono il territorio yanomami

Fino a 10.000 cercatori d’oro hanno invaso le terre yanomami nel nord del Brasile diffondendo la malaria nella regione e inquinando molti dei fiumi con il mercurio. Sebbene la maggior parte degli Yanomami siano in contatto con la società non-indigena,…

Nella foresta di cemento

Venerdì 8 settembre 2018, il teatro Franco Parenti di Milano ha registrato il tutto esaurito; molte persone hanno seguito l’evento sedute per terra o appoggiate alle pareti. Lo sciamano yanomami Davi Kopenawa ha incontrato il pubblico per parlare della situazione…

Tortorella della-terra-di-sopra

di Aldenor Pimentel /ArteLeituras Intervista con la scrittrice Loretta Emiri Vi faccio conoscere Loretta Emiri, italiana di nascita, chiamata dagli yanomami Horeto Mỳsi, traducibile come Tortorella della-terra-di-sopra. Loretta, una sua presentazione. Quando ero piccola, già dicevo che volevo diventare scrittrice…

Morbillo militare o politico per gli yanomami?

Il Segretariato della Sanità di Roraima, lo stato più a nord del Brasile, ha dato notizia di 272 casi di morbillo e del decesso di quattro persone. A morire sono stati tre venezuelani e un indigeno yanomami. Altri 422 casi…

1 2