UNHCR

11.09.2019

Libia, il Ruanda pronto a intervenire per svuotare i ‘lager dei migranti’

Libia, il Ruanda pronto a intervenire per svuotare i ‘lager dei migranti’

Firmato protocollo d’intesa con Unhcr e Unione Africana: il Ruanda accoglierà i migranti intrappolati nei centri di detenzione in Libia. Il governo del Ruanda, l’Unhcr, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati e l’Unione Africana hanno firmato oggi un memorandum d’intesa per istituire un meccanismo di transito che consenta l’evacuazione… »

22.08.2019

Necessarie azioni urgenti per garantire parità di genere nelle leggi di cittadinanza e porre fine all’apolidia infantile

Necessarie azioni urgenti per garantire parità di genere nelle leggi di cittadinanza e porre fine all’apolidia infantile

 L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, l’UNICEF e la Campagna Globale per Uguali Diritti di Cittadinanza lanciano un appello affinché vengano intraprese azioni urgenti volte a modificare le norme in materia di cittadinanza che discriminano in base al genere e che costituiscono la causa principale dell’apolidia infantile nel… »

22.08.2019

Dichiarazione dell’UNHCR sul rimpatrio volontario in Myanmar

Dichiarazione dell’UNHCR sul rimpatrio volontario in Myanmar

Attraverso il Gruppo di Lavoro Congiunto sul rimpatrio, il Governo del Myanmar ha fornito al Governo del Bangladesh i nomi di 3.450 rifugiati Rohingya autorizzati a fare ritorno nello stato di Rakhine, in Myanmar. L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, considera l’impegno del Myanmar in questo processo un… »

20.08.2019

Ituri, Congo: una crisi umanitaria silenziosa

Ituri, Congo: una crisi umanitaria silenziosa

Una crisi umanitaria silenziosa, ma che coinvolge un gran numero di persone e potenzialmente può diventare una vera e propria catastrofe. Ancora una volta si tratta della Repubblica Democratica del Congo, uno dei paesi più travagliati di tutto il continente. A lanciare l’allarme sono le agenzie umanitarie delle Nazioni Unite. »

14.08.2019

L’UNHCR esorta l’Europa a consentire lo sbarco delle 507 persone soccorse in mare

L’UNHCR esorta l’Europa a consentire lo sbarco delle 507 persone soccorse in mare

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, chiede oggi ai governi europei di consentire lo sbarco immediato di 507 persone attualmente bloccate in mare dopo essere state soccorse recentemente nel Mediterraneo centrale. Molte di loro sarebbero sopravvissute a terribili abusi in Libia,… »

06.08.2019

La Open Arms ancora in mare con 121 migranti a bordo

La Open Arms ancora in mare con 121 migranti a bordo

Malta nega l’approdo nel porto de La Valletta, l’Italia vieta l’ingresso nelle acque territoriali e la Spagna tace: la situazione a bordo della nave Open Arms, con a bordo 121 migranti salvati nel Mediterraneo per ora resta bloccata. I governi maltese e italiano seguono un copione ormai consolidato (salvo qualche… »

26.07.2019

UNHCR: l’ultimo naufragio nel Mediterraneo è la peggiore tragedia dall’inizio dell’anno

UNHCR: l’ultimo naufragio nel Mediterraneo è la peggiore tragedia dall’inizio dell’anno

Il naufragio di ieri al largo della Libia, nel quale avrebbero perso la vita circa 150 persone, sottolinea ancora una volta l’urgenza impellente del nostro ripetuto appello ai governi europei e ad altri governi di ripristinare il soccorso in mare e contribuire ad alleviare la sofferenza delle migliaia di rifugiati… »

17.06.2019

I monumenti di quattro grandi città italiane si illuminano di blu per la Giornata Mondiale del Rifugiato

I monumenti di quattro grandi città italiane si illuminano di blu per la Giornata Mondiale del Rifugiato

Il 20 giugno i monumenti simbolo di quattro città italiane, Bologna, Firenze, Napoli e Torino, si illumineranno con il logo dell’UNHCR per la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di oltre 70 milioni di rifugiati, richiedenti asilo e… »

13.06.2019

L’UNHCR chiede all’Italia di riconsiderare un decreto che penalizzerebbe i salvataggi in mare nel Mediterraneo centrale

L’UNHCR chiede all’Italia di riconsiderare un decreto che penalizzerebbe i salvataggi in mare nel Mediterraneo centrale

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, esprime preoccupazione per l’approvazione da parte del governo italiano di un nuovo decreto contenente anche diverse disposizioni che potrebbero penalizzare i salvataggi in mare di rifugiati e migranti nel Mediterraneo centrale, compresa l’introduzione di sanzioni finanziarie per le navi delle Ong ed… »

14.02.2019

UNHCR e UNICEF esortano all’azione per porre fine all’apolidia infantile in Europa

UNHCR e UNICEF esortano all’azione per porre fine all’apolidia infantile in Europa

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e l’UNICEF, l’Agenzia delle Nazioni Unite per l’Infanzia, hanno lanciato un appello affinché gli Stati e le organizzazioni regionali agiscano con urgenza per garantire che nessun bambino nasca, o resti, apolide in Europa. Nonostante non esistano dati precisi… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.