rifugiati

19.10.2019

Clima, migranti, Rojava: una svolta

Clima, migranti, Rojava: una svolta

Si fanno le guerre per appropriarsi del petrolio e poi si usa il petrolio per fare altre guerre (le emissioni mondiali degli apparati militari ammontano al 15% di quelle totali, ma non sono contabilizzate nell’accordo di Parigi). Le guerre producono profughi e per respingere i profughi si fanno altre guerre,… »

02.10.2019

Burundi, rimpatri forzati: intervista al giornalista rifugiato Arakaza

Burundi, rimpatri forzati: intervista al giornalista rifugiato Arakaza

“Il rimpatrio dei rifugiati burundesi verso la Tanzania non è affatto volontario come il governo del Burundi sostiene. Il governo sta mentendo per ingannare l’opinione pubblica internazionale. I profughi, con cui sono in contatto quotidiano, mi dicono di aver paura di essere presi e portati in Burundi da un momento… »

23.09.2019

Sempre più rifugiati arrivano sulle isole greche, tra sovraffollamento e carenza d’acqua

Sempre più rifugiati arrivano sulle isole greche, tra sovraffollamento e carenza d’acqua

Gli hotspot delle isole greche di Lesbo, Chios, Samos, Kos e Leros stanno lottando per gestire l’aumento del numero di rifugiati e migranti che negli ultimi mesi hanno attraversato il Mar Egeo dalla Turchia. Tra gennaio e agosto 2019 secondo l’UNHCR 25.590 persone sono arrivate via mare sulle isole greche. »

18.09.2019

“Corridoi Umanitari” vince il premio Nansen per i rifugiati dell’UNHCR

“Corridoi Umanitari” vince il premio Nansen per i rifugiati dell’UNHCR

I Corridoi Umanitari, voluti e realizzati dalla società civile in collaborazione con il governo italiano, sono il vincitore regionale per l’Europa dell’edizione 2019 del Premio Nansen per i Rifugiati dell’UNHCR. Promossi dalla Comunità di Sant’Egidio, CEI-Caritas Italiana, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia (FCEI) e Tavola Valdese, i Corridoi Umanitari sono stati premiati per… »

18.09.2019

Rifugiati latinoamericani dormono nelle strade di Parigi

Rifugiati latinoamericani dormono nelle strade di Parigi

Dal 29 luglio, circa 60 famiglie, 150 persone, tra cui molti bambini, vivono per le strade di Saint-Ouen, un sobborgo parigino. Lavorano e lottano per avere una casa ad  un affitto accessibile e allevare i loro figli con dignità. Queste persone sono rifugiati provenienti dall’America Latina, soprattutto dalla Colombia. »

06.09.2019

Fare il volontario a Samos, un’iniezione di speranza

Fare il volontario a Samos, un’iniezione di speranza

Giacomo Negri, giovane attivista di Milano, ha appena passato 18 giorni come volontario dell’associazione Refugee 4 Refugees nell’isola greca di Samos. In questa intervista ci racconta la sua esperienza. Che cosa ti ha spinto a partire per Samos questo agosto? In realtà questa non è la mia prima esperienza… »

28.08.2019

Da Roma ad Atene, occupazioni sotto attacco

Da Roma ad Atene, occupazioni sotto attacco

Nel luglio di quest’anno Nuova Democrazia è salita al potere in Grecia con la promessa di reprimere l’immigrazione e le reti di solidarietà che aiutano i rifugiati. Nelle ultime settimane hanno iniziato a mettere in atto questo processo con la promessa di “ripulire Exarcheia”, sgombrando gli edifici occupati che per… »

14.08.2019

L’UNHCR esorta l’Europa a consentire lo sbarco delle 507 persone soccorse in mare

L’UNHCR esorta l’Europa a consentire lo sbarco delle 507 persone soccorse in mare

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, chiede oggi ai governi europei di consentire lo sbarco immediato di 507 persone attualmente bloccate in mare dopo essere state soccorse recentemente nel Mediterraneo centrale. Molte di loro sarebbero sopravvissute a terribili abusi in Libia,… »

11.08.2019

Riace in festival 2019

Riace in festival 2019

Sì, il Riace in Festival 2019 è stata proprio una bella storia, ha dato voce proprio a questa voglia di ricominciare che ha contagiato tutti. »

04.08.2019

Storie di deportazione e ordinaria violenza sulle vie d’Europa

Storie di deportazione e ordinaria violenza sulle vie d’Europa

La testimonianza del respingimento di un gruppo di persone tra cui siriani, palestinesi, curdi irakeni con 8 bambini; avvenuto in questi giorni, nella zona di Divača a 5 km dall'Italia. »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.