proteste

Il miraggio delle ZEDE, seconda parte. Intervista a Miriam Miranda, coordinatrice di Ofraneh

L’accelerazione imposta dalle autorità alle Zone di impiego e sviluppo economico (ZEDE) è stata fortemente criticata da ampi settori della società honduregna. Le proteste si sono moltiplicate in tutto il paese e ogni giorno organizzazioni di differenti settori si uniscono…

Turchia: vincono gli studenti, rimosso il rettore dell’università Boğaziçi

Ad avere la forza e il coraggio di lottare a volte succede che si vince. Dopo sei mesi di proteste pacifiche, seguite da repressione e arresti, i ragazzi dell’università Boğaziçi di Istanbul hanno ottenuto un importante risultato: il rettore, la cui…

Libano: lacrimogeni sul corteo perl le vittime dell’esplosione al porto, si chiedono indagini trasparenti

Gas lacrimogeni e cariche con manganelli: così la polizia ha respinto un corteo organizzato dai familiari delle vittime dell’esplosione al porto di Beirut di circa un anno fa, che ieri hanno deciso di inscenare una marcia funebre fino all’abitazione del…

Milano, in piazza per il diritto alla casa

Milano, sabato pomeriggio: la periferia entra nel salotto del centro, piazza Scala. Circa 300 persone, per due ore, animano letteralmente la piazza. Arrivano in tanti, reduci dall’occupazione recentemente sgomberata e da altre occupazioni di case: tante famiglie, bambini. Un mondo…

Hong Kong: La legge sulla sicurezza nazionale ha causato un’emergenza dei diritti umani

In un rapporto pubblicato il 30 giugno Amnesty International ha denunciato che la Legge sulla sicurezza nazionale, entrata in vigore a Hong Kong un anno prima su volere del governo di Pechino, ha decimato la libertà, illegittimamente criminalizzato il dissenso…

Non lasciate soli i ragazzi della Mesopotamia. Fermiamo gli squadroni della morte in Iraq

Un Ponte Per esprime cordoglio e preoccupazione per le ripetute repressioni sui manifestanti iracheni: anche nella giornata di ieri uccise 2 persone e altre decine ferite da colpi d’arma da fuoco. Dopo mesi di omicidi e sparizioni di decine di…

Presidio anche a Milano a sostegno del popolo colombiano

In Colombia, a fronte dello sciopero nazionale in corso dal 28 aprile scorso contro la riforma fiscale e più in generale contro l’operato del governo, con manifestazioni di massa in molte città del Paese, la repressione del governo è fortissima.…

Proteste contro l’autoritarismo del governo greco

Siamo immigrati greci. Siamo stati costretti a lasciare il nostro paese o non possiamo tornarci, a causa della crisi finanziaria che è il risultato dell’accordo tra Grecia e Unione Europea del 2015. Gli sviluppi politici in Grecia e l’intensificarsi dell’autoritarismo…

Free Ahmed Samir, proteste in tutto il mondo

Ahmed Samir Santawy è uno studente di master della Central European University (Austria), la cui ricerca si concentra sulla storia dei diritti riproduttivi femminili in Egitto. Ahmed è stato arrestato dalle autorità egiziane al Cairo durante una visita a casa…

Gli indigeni Sioux marciano contro il Progetto Line 3

Più di 100 attivisti e membri delle comunità indigene colpite si sono riuniti giovedì 1° aprile nella capitale degli Stati Uniti, in segno di rifiuto agli oleodotti Dakota Access e Line 3, chiedendo al Presidente USA Joe Biden di annullarli,…

1 2 3 15