Ocalan

La rivoluzione delle donne in Kurdistan: Jin, Jiyan, Azadi ( Donna, Vita, Libertà)

In questi giorni di generale indignazione per il ricatto turco a Svezia e Finlandia, subito dagli USA e dalla UE – ingresso nella NATO in cambio dell’estradizione dei rifugiati curdi – merita di essere ricordato il libro curato dall’Istituto Andrea…

Milano, presidio di solidarietà con il popolo curdo

Oggi Milano contro la guerra ha dato il suo appoggio al popolo curdo che manifestava nei pressi del consolato turco.  Sì, perché si è contro le guerre, tutte e ancora di più contro quelle invisibili, quelle dimenticate. Ci ricordiamo che…

Cento anni di tradimenti, ma il sogno kurdo non muore

Intervista a Yilmaz Orkan, Coordinatore dell’Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia (UIKI Onlus). Dopo più di 100 anni dalla forzata separazione degli antichi territori curdi da parte delle grandi potenze (soprattutto Francia e Inghilterra) la dignità del popolo curdo non…

Zerocalcare: la liberazione di Ocalan utile al processo di democratizzazione

“La liberazione di Abdullah Ocalan sarebbe utile anche al processo di democratizzazione di quel quadrante del mondo, una stabilità che sappiamo quanto sia importante anche per la nostra stabilità. D’altronde il Pkk ha contribuito a difendere i siriani dall’Isis”. Ne…

A Napoli la Carovana Kurda della Libertà

Il 12 novembre, anniversario dell’arrivo di Abdullah Öcalan in Italia, giunge a Napoli una nave dalla Grecia con una carovana di sessanta attivisti, rappresentanti politici, artisti e intellettuali kurdi e internazionali. Un’iniziativa straordinaria per riportare all’attenzione dei movimenti e dell’opinione…

Milano, la comunità curda chiede la liberazione di Ocalan

Ancora un volta la comunità curda scende in piazza a Milano: alcune centinaia di persone hanno manifestato oggi per chiedere la liberazione del leader curdo Ocalan. Tanti sctriscioni coloratissimi, molte bandiere, dai furgoni musica e parole per raccontare la storia…

17 mila Lire; il costo della vita in Turchia

Secondo la Rete dei Giornalisti Indipendenti (BiaNet) in Turchia dal 20 luglio fino al 20 agosto sono morte 139 persone durante gli scontri tra le forze dell’ordine e le milizie del PKK. Poco più di due anni fa, precisamente il…