media

13.12.2019

Il razzismo della stampa rende invisibili le proteste ad Haiti

Il razzismo della stampa rende invisibili le proteste ad Haiti

Secondo Lautaro Rivara, la comunità internazionale non vuole riconoscere la propria responsabilità nella crisi del paese caraibico. L’America Latina sta vivendo un nuovo ciclo di proteste in paesi come Haiti, Cile ed Ecuador. Le richieste dei manifestanti, sebbene legate alla situazione specifica di ciascuno dei paesi, mettono in discussione i… »

30.11.2019

Vogliamo prendere sul serio i Fridays for Future e soprattutto l’emergenza ecologica?

Vogliamo prendere sul serio i Fridays for Future e soprattutto l’emergenza ecologica?

Tempo fa discutevamo, in redazione, sul peso che i media stavano dando alla nuova ondata di mobilitazioni per il clima e l’emergenza ecologica. Da alcune parti si sollevava (l’ha fatto anche Angelo Baracca da queste colonne) un certo personalismo che finiva per banalizzare le rivendicazioni dei FFF, da altre… »

30.10.2019

Cile, verso La Moneda: ciò che i media non mostrano

Cile, verso La Moneda: ciò che i media non mostrano

Testo e fotografie: Daniela Anomar Lunedì 28 ottobre sull’Alameda abbiamo potuto osservare diversi incendi. I mezzi di comunicazione, che proteggono gli interessi dei politici e degli uomini d’affari e le violazioni dei diritti umani dello Stato cileno, mostrano solo azioni che incolpano i cittadini e giustificano la repressione basata su… »

23.07.2019

Il precipitoso imbarbarimento dei nostri tempi

Il precipitoso imbarbarimento dei nostri tempi

A conti fatti, sembra che Thomas Hobbes, il filosofo inglese del XVII secolo che aveva una terribile concezione dell’uomo, non avesse tutti i torti. Dal frivolo al serio, in solo una settimana abbiamo avuto a che fare con quattro notizie di fatti che non sarebbero successi in un… »

09.07.2019

Balcani occidentali, la libertà dei media continua a deteriorarsi

Balcani occidentali, la libertà dei media continua a deteriorarsi

I giornalisti investigativi dei Balcani occidentali hanno espresso il proprio malcontento nei confronti del sistema giudiziario nei rispettivi paesi nella conferenza regionale: “Follow the money, find the crime”, organizzata a Pristina lo scorso 7 giugno dall’Istituto per lo sviluppo economico del Kosovo. Le loro esperienze con giudici e pubblici ministeri… »

22.06.2019

L’Africa sempre più dimenticata

L’Africa sempre più dimenticata

Una delle caratteristiche peculiari di Unimondo è sempre stata quella di cercare di rompere il silenzio sulle “notizie dimenticate”. Spesso rilanciamo gli appelli di chi vuole squarciare il velo dell’indifferenza sul sud del mondo; un’indifferenza che nasce dalla assoluta mancanza di informazione. Padre Alex Zanotelli… »

15.10.2018

Voglio i nomi!

Voglio i nomi!

Su un piccolo aereo i passeggeri sono tutti bianchi, meno uno che è nero. A un certo punto il capitano annuncia un’avaria al motore e tutti devono buttarsi con il paracadute ma, purtroppo, ce n’è uno in meno, rispetto al numero dei viaggiatori. Allora il capitano, personcina democratica ed… »

03.10.2018

Rapporto Immigrazione Caritas-Migrantes: il problema è il linguaggio, emergenza culturale

Rapporto Immigrazione Caritas-Migrantes: il problema è il linguaggio, emergenza culturale

Nel 2017 i migranti rappresentavano il 3,4% dell’intera popolazione mondiale, rispetto al 2,9% del 1990. Sempre stando ai dati dello scorso anno, è l’Asia ad averne ospitati il maggior numero, ossia il 30,9%, seguita da Europa (30,2%), America del Nord (22,4%), Africa (9,6%), America Latina (3,7%) e Oceania (3,3%). In… »

10.08.2018

Trump e i media: da fake news a nemici del popolo?

Trump e i media: da fake news a nemici del popolo?

“Non ritengo che i media siano i nemici del popolo”. Questa l’affermazione di Ivanka Trump, figlia del presidente, in una recente intervista. Era questa l’affermazione che Jim Acosta, noto giornalista della Cnn, aveva cercato di strappare a Sarah Huckabee Sanders, portavoce di Trump, in una conferenza stampa alla Casa Bianca… »

21.05.2018

Il Venezuela ha scelto: che ora i mezzi non giustifichino il fine

Il Venezuela ha scelto: che ora i mezzi non giustifichino il fine

Più di otto milioni seicentomila venezuelani hanno partecipato alle elezioni presidenziali di questa domenica, il cui risultato è stato il rinnovo del mandato all’attuale presidente Nicolás Maduro. Sono stati eletti anche i nuovi organi dello stato, sebbene l’attenzione fosse posta sulla più alta posizione esecutiva dello stato. L’attuale presidente ha… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 19.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.