Libia

09.10.2015

Libia: Vicario di Bengasi, “il popolo libico vuole voltare pagina”

Libia: Vicario di Bengasi, “il popolo libico vuole voltare pagina”

“Aspettavamo notizie positive come questa con trepidazione. Il popolo libico ha sofferto abbastanza. Vuole lasciarsi tutto questo alle spalle e voltare pagina”: è il commento a caldo che monsignor Sylvester Carmel Magro, vicario apostolico di Bengasi affida alla MISNA a poche ore dall’annuncio del governo di unità nazionale, nominato dal… »

16.08.2015

Lettera dei giovani della Libia alla gioventù del mondo intero

Lettera dei giovani della Libia alla gioventù del mondo intero

In occasione della Giornata Internazionale della Gioventù dell’ONU i giovani libici vogliono partecipare a tale evento insieme ai giovani di tutto il mondo e salutano le lotte per i Diritti Umani, la Libertà, l’accesso al Lavoro, i Diritti Sociali, Economici e Politici. Lettera dei giovani della Libia alla gioventù del… »

12.06.2015

Rifugiati a Berlino: non si può immaginare la città senza di loro

Rifugiati a Berlino: non si può immaginare la città senza di loro

Cambiare continuamente alloggio, traumi e lotte per lo status legale Said ha 22 anni. Da quasi tre anni vive a Berlino. All’inizio a Oranienplatz, poi in diversi alloggi, di volta in volta sempre dove persone, organizzazioni o la Chiesa si dichiaravano disponibili a offrire un tetto a lui e… »

01.06.2015

“Dell’elmo di Scipio s’è cinta la testa”

“Dell’elmo di Scipio s’è cinta la testa”

di Alex Zanotelli – Napoli, 15 maggio 2015 L’Alto Rappresentante della politica estera della UE, Federica Mogherini, sostenuta a spada tratta dal governo Renzi, da settimane sta premendo per ottenere dall’ONU il mandato per un’azione militare con lo scopo di distruggere i barconi degli scafisti nelle acque libiche e bloccare… »

15.05.2015

Appello di Zanotelli contro la “soluzione” bellica in Libia del problema dei profughi

Appello di Zanotelli contro la “soluzione” bellica in Libia del problema dei profughi

L’Alto Rappresentante della politica estera della UE, Federica Mogherini, sostenuta a spada tratta dal governo Renzi, da settimane sta premendo per ottenere dall’ONU il mandato per un’azione militare con lo scopo di distruggere i barconi degli scafisti nelle acque libiche e bloccare così l’esodo dei profughi. L’Italia sta brigando per essere… »

16.03.2015

Libia: Human Rights Watch denuncia, usate bombe a grappolo

Libia: Human Rights Watch denuncia, usate bombe a grappolo

Ci sarebbero prove dell’utilizzo di bombe a grappolo in almeno due località della Libia: a denunciarlo è Human Rights Watch secondo cui gli ordigni sono stati utilizzati da dicembre 2014 nell’ambito di combattimenti tra le varie forze che si contendono il controllo del paese. In un… »

11.03.2015

Darfur: 430.000 nuovi profughi, 45 annegati nel Mediterraneo

Darfur: 430.000 nuovi profughi, 45 annegati nel Mediterraneo

Darfur: a dieci anni dall’istituzione del Tribunale penale internazionale ancora violenza e impunità 430.000 nuovi profughi in Darfur – 45 Darfuri annegati nel Mediterraneo   A dieci anni dall’intervento della Corte Penale Internazionale (ICC) nel Darfur, nel Sudan occidentale non c’è giustizia per le vittime di tortura, stupro, arresti arbitrari,… »

09.03.2015

Come l’Italia arma e addestra le milizie libiche

Come l’Italia arma e addestra le milizie libiche

L’Isis occupa la Libia e il Califfo è pronto a salpare e annettersi la Sicilia e il Sud Italia! Servizi segreti, establishment militare, leghisti, neo e postfascisti sono concordi a lanciare l’allarme sulla penetrazione del terrorismo di matrice islamica nel martoriato paese nordafricano, ipotizzando perfino l’infiltrazione di agenti… »

19.02.2015

Con la scusa dell’Isis passano gli F-35

Con la scusa dell’Isis passano gli F-35

E’ bastato dire Isis in Libia e organizzare un po’ di guerreggiamenti sulla carta dei giornali per dare modo al governo di confermare l’acquisto dei 90   F 35, superando di un balzo tutte le obiezioni ancorché l’acquisto di questi caccia rappresenti esattamente come prima un’intollerabile spreco di risorse, imposto dall’amico americano,… »

16.02.2015

Appello: “No ad una seconda guerra in Libia!”

Appello: “No ad una seconda guerra in Libia!”

L’abbattimento del regime di Gheddafi ha riportato la Libia al clima politico ed economico di due secoli fa, prima della colonizzazione italiana e ancora prima della presenza ottomana. In altre parole, si è tornati ad una tribalizzazione del territorio. Scomparsi i confini amministrativi, ogni tribù difende le proprie frontiere e… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.