lavoro

30.03.2021

Turchia | La vittoria degli operai Bialetti

Turchia | La vittoria degli operai Bialetti

Dopo 19 giorni di sciopero, la direzione della fabbrica italiana accetta le condizioni contrattuali degli operai; così la battaglia dei lavoratori si conclude con successo. 61 operai, iscritti al sindacato confederale DISK, avevano deciso d’interrompere le attività produttive nello stabilimento dell’azienda italiana, situato presso la città turca di Kocaeli. »

26.03.2021

Cultura umanistica e imprese: il binomio vincente per la ripresa economica e sociale

Cultura umanistica e imprese: il binomio vincente per la ripresa economica e sociale

Per chi ha passato anni ad ascoltare questioni umane e d’impresa, sociali e di cittadinanza, culturali e politiche – mentre il mondo diveniva sempre più complesso e sempre meno ancorato a delle certezze – sa molto bene che la forza del buon navigante sta solo nell’approccio umanistico. Che si… »

22.03.2021

Turchia | Gli operai Bialetti sono in sciopero

Turchia | Gli operai Bialetti sono in sciopero

Ormai sono passati 15 giorni da quando 61 operai della Bialetti Turchia hanno deciso d’interrompere le attività produttive nello stabilimento situato presso la città di Kocaeli. La trattativa per il rinnovo del contratto è fallita e loro hanno deciso di proclamare lo stato di agitazione. Telat Celik, responsabile… »

28.02.2021

Il grande divorzio del secolo

Il grande divorzio del secolo

La pandemia di COVID ha spinto la stretta relazione tra lavoro e denaro verso un amaro divorzio. Milioni di persone hanno perso il loro lavoro e i loro soldi, alcuni hanno mantenuto il lavoro e i soldi, e altri hanno ottenuto ancora più soldi senza fare molto. Questa situazione non… »

29.11.2020

Cambiare i nostri valori morali: una società non basata sul lavoro

Cambiare i nostri valori morali: una società non basata sul lavoro

In memoria di David Graeber (1961-2020), la cui morte prematura ha privato l’ideologia anarchica contemporanea di uno dei suoi migliori pensatori Perché lavoriamo? Dobbiamo lavorare? Oggi stiamo attraversando una pandemia globale che inevitabilmente condiziona alcune strutture della nostra società. Si chiudono i luoghi di aggregazione sociale, politica e culturale in… »

22.09.2020

L’uguaglianza di genere deve stare al centro della ripresa economica postcovid

L’uguaglianza di genere deve stare al centro della ripresa economica postcovid

Questo è un articolo di commento di Valeria Esquivel, funzionaria delle Politiche dell’ Impiego e Genere del Servizio del Lavoro, Mercati di Lavoro e Giovani della Organizzazione Internazionale del Lavoro. Scritto da Valeria Esquivel Sono una economista femminista. Il mio lavoro consiste nell’esaminare in che modo le disuguaglianze tra gli… »

06.07.2020

Una Repubblica fondata su quale lavoro?

Una Repubblica fondata su quale lavoro?

L’italia è una Repubblica fondata sul lavoro. Articolo 1 della Costituzione. Sugli aspetti squisitamente costituzionali del tema e sul fatto rivoluzionario, per i tempi e tutt’oggi, di questa definizione all’interno di una Costituzione rimando ai numerosi studi dei costituzionalisti (1). La mia riflessione vuol toccare un tema che è diventato… »

29.06.2020

Appunti per un nuovo modello di sviluppo

Appunti per un nuovo modello di sviluppo

Finalmente, il bisogno di un nuovo modello di sviluppo è espresso non solo da pensatori che vivono nell’ombra, ma anche da politici, sindacalisti, opinionisti e altri personaggi ad alta visibilità mediatica. Una svolta indotta non solo dagli squilibri ambientali, sociali e sanitari che caratterizzano il nostro tempo, ma anche dalle… »

12.05.2020

Fase 2: riconsiderare a fondo il lavoro

Fase 2: riconsiderare a fondo il lavoro

La “fase 2” messa all’ordine del giorno nel corso delle ultime settimane non riguarda tanto “l’uscita”, ancora lontana, dalla pandemia, quanto il “rilancio” dell’economia, che altro non è se non il ritorno a una normalità “potenziata”. Potenziata per recuperare il tempo perduto: non quello di Proust, ma quello dal PIL. »

03.05.2020

Campagna di solidarietà alle lavoratrici sessuali più colpite dall’emergenza

Campagna di solidarietà alle lavoratrici sessuali più colpite dall’emergenza

La pandemia COVID-19 sta influendo drammaticamente sulle vite di chi fa lavoro sessuale. La maggior parte delle e dei sex worker non è in grado di accedere alle prestazioni sociali istituite come misure di emergenza dal Governo. È un momento di disperazione e di paura: molte delle giovani sex worker donne e… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.