lavoro

Campagna di solidarietà alle lavoratrici sessuali più colpite dall’emergenza

La pandemia COVID-19 sta influendo drammaticamente sulle vite di chi fa lavoro sessuale. La maggior parte delle e dei sex worker non è in grado di accedere alle prestazioni sociali istituite come misure di emergenza dal Governo. È un momento di…

1° Maggio. Superare il precariato per dare dignità a migliaia di giovani e meno giovani

La precarietà rende il lavoro e le condizioni di vita più difficili, nel giornalismo come in ogni settore produttivo. In queste settimane di “lockdown”, quando l’intero Paese si è fermato, i giornalisti hanno continuato a svolgere il loro compito in…

Italia, coronavirus, c’è qualcuno che deve andare al lavoro

Una serie d’interviste sulla condizione attuale delle persone in relazione al mondo del lavoro alla luce dell’emergenza sanitaria.

Covid19, ripartire ma con quale economia?

La pandemia da Coronavirus appare sempre più uno specchio di ciò che siamo e che deve essere cambiato, partendo da come trattiamo l’ambiente e la natura, a come investiamo il denaro, alle scelte politiche, alla gestione dei beni comuni.

La classe operaia non va in quarantena

Oggi è la Festa del Papà, non potendo fare io il regalo a mio padre, visto le distanze e l’impossibilità di colmarle, ci ha pensato la fabbrica nella quale lavora da oltre 30 anni a farglielo. Per onorare la festività…

Licenziati per una battuta sulla cannabis light

È accaduto un anno fa, anche se diventato oggetto di cronaca soltanto ieri, durante il presidio a Firenze in solidarietà a tre giovani ex-lavoratori della cioccolateria Venchi. Licenziati perché in una conversazione privata fra colleghi, facevano battute sulla cannabis light.

Generazione G, incontro a Milano

Sabato 30 novembre 2019 dalle 10 alle 17 Centro Concetto Marchesi, via Spallanzani 6, Milano Organizzato da Possibile G come Green (e come Greta). G come Global (e come Glocal). G come Gender Equality. G come Good Hospitality. G come Generazione…

Nelson Mandela “sbarca” in Calabria: accoglienza e lavoro creano il futuro – Io faccio così #264

Offrire un lavoro dignitoso a migranti e giovani disoccupati impegnandoli in un progetto di valorizzazione del territorio tramite il turismo e l’agricoltura sostenibile. Con questo obiettivo e sull’esempio del modello virtuoso di integrazione di Riace, nasce a Gioiosa Ionica, in…

305 morti sul lavoro dall’inizio dell’anno

305 morti sul lavoro dall’inizio dell’anno, se aggiungiamo tutte le morti su strade ed in itinere, di cui è impossibile quantificare una cifra precisa, siamo a oltre 650 morti sul lavoro, un bollettino di guerra, una mattanza quotidiana che non…

Rompiamo la catena dello sfruttamento lavorativo, liberiamo i diritti

Presentazione della piattaforma della Rete delle associazioni della provincia di Foggia in tema di lavoro agricolo, accoglienza e migrazioni Contrastare efficacemente il sistema di sfruttamento sul quale si regge l’intera filiera del lavoro agricolo dalla semina alla raccolta grazie ad un’alleanza tra…

1 2 3 4 5 10