Israele

Palestina. Liberato su cauzione Hafez Huraini

Il 31 agosto avevamo dato notizia del ‘Pellegrinaggio di giustizia’ di Pax Christi svoltosi nei mesi scorsi in Palestina e Israele, con la partecipazione di una quarantina di italiani, fra cui alcuni membri del ‘Portico della pace’ di Bologna. https://www.pressenza.com/it/tag/pellegrinaggio-di-giustizia/…

Palestina occupata. Arrestata giornalista a Sheikh Jarrah

La giornalista Lama Ghousheh, del quartiere Sheikh Jarrah a Gerusalemme, comparirà oggi davanti al tribunale per la discussione delle accuse avanzate dai servizi di sicurezza e eventuale conferma dell’arresto. Il giornalismo sotto l’occupazione militare è una professione ardua. Ghousheh è…

Palestina Occupata: Il prigioniero politico Awawdeh ha sospeso lo sciopero della fame dopo 172 giorni

172 giorni di sciopero della fame nelle carceri israeliani. Sono quelle trascorse da Khalil Awawdeh, 40 anni, per protesta contro il suo arresto amministrativo dal dicembre scorso, senza accuse e senza processo. Ieri, la famiglia ha annunciato che il prigioniero…

“Pellegrinaggio di giustizia” in Palestina

Dal 20 al 27 agosto, dopo due anni di sospensione forzata a causa del Covid, si è svolto un nuovo “pellegrinaggio di giustizia” in Palestina organizzato da Pax Christi Italia, guidato da don Nandino Capovilla, Betta Tusset e Rossana Lignano,…

Solidarietà alle Ong palestinesi perseguitate da Israele

I partecipanti al Pellegrinaggio di Giustizia in Palestina (20-27 agosto 2022) uniscono la propria voce a quella di Pax Christi Italia e delle tante associazioni in solidarietà agli operatori e alle operatrici delle Ong le cui sedi, solo pochi giorni…

Solidarietà alle 6 Ong Palestinesi per la difesa dei diritti umani

L’ Associazione AssopacePalestina, esprime la sua massima solidarietà alle 6 organizzazioni per la difesa dei diritti umani palestinesi, attaccate da Israele. Il loro reato è dire la verità e denunciare le violazioni quotidiane dei diritti umani e della legalità internazionale da parte di Israele.…

Palestina occupata: L’esercito israeliano ammette la propria responsabilità nella strage del cimitero di Jebaliya

L’esercito israeliano – secondo il quotidiano Haaretz – ha ammesso la propria responsabilità nella morte di 5 bambini a Jebaliya, nella striscia di Gaza, durante l’aggressione di inizio agosto. La carneficina è avvenuta l’ultimo giorno dell’offensiva israeliana, quando i caccia…

Con Israele no, non facciamo nulla

Resta sorprendente con quali occhi il Mondo, almeno il nostro Mondo, quello che ci circonda quotidianamente e che noi abitiamo, guardi all’eterna occupazione militare dei territori palestinesi da parte di Israele. Riassumiamo quanto accaduto con l’operazione Breaking Dawn, “Alba Nascente”,…

Gaza: bene il cessate il fuoco. 15 bambini uccisi e 150 feriti nella Striscia, 14 feriti in Israele

Dichiarazione di Adele Khodr, Direttore regionale dell’UNICEF per il Medio Oriente e il Nord Africa: “L’UNICEF accoglie con favore il cessate il fuoco nella Striscia di Gaza e in Israele dopo tre giorni di pesanti violenze. Quindici bambini sono stati…

Palestina Occupata: Israele nega i trasferimenti per cure a centinaia di bambini di Gaza

L’assedio israeliano contro Gaza è criminale. Lo denuncia l’associazione israeliana Medici per i Diritti Umani. Il caso analizzato è il rifiuto delle autorità militari di Tel Aviv ad autorizzare il trasferimento verso gli ospedali della Cisgiordania dei minori malati che…

1 2 3 53