IRA Mauritania

26.06.2019

Presidenziali in Mauritania, contestato il risultato

Presidenziali in Mauritania, contestato il risultato

Si sono svolte domenica scorsa le elezioni presidenziali in Mauritania, elezioni importanti per decidere le sorti del Paese e la continuità (o la rottura) con il sistema di potere rappresentato dal presidente uscente, Mohamed Ould Abdel Aziz, che aveva da tempo manifestata la volontà di non ricandidarsi per… »

31.08.2018

Mauritania: arresto di Biram Dah Abeid e Abdullahi Matala Seck e repressione elettorale della coalizione Sawab e di IRA Mauritania

Mauritania: arresto di Biram Dah Abeid e Abdullahi Matala Seck e repressione elettorale della coalizione Sawab e di IRA Mauritania

Riceviamo aderiamo e pubblichiamo questo importante appello su una delle solite storie sconosciute ai grandi media. L’appello è rivolto ai Presidenti di Commissione Europea, Consiglio Europeo, Parlamento Europeo,  Unione Africana, al Segretario Generale dell’ONU, all’OHCHR e alle autorità italiane. Signore e Signori Presidenti, Noi, giuristi, organizzazioni… »

19.11.2016

Mauritania, rilasciati 10 attivisti contro la schiavitù

Mauritania, rilasciati 10 attivisti contro la schiavitù

Venerdì 18 novembre una corte d’appello della Mauritania ha assolto tre attivisti di Ira-Mauritania (Iniziativa per la rinascita del movimento abolizionista, una Ong che lotta contro la schiavitù nel paese dell’Africa occidentale) e ha ridotto le pene ad altri sette, che beneficeranno a loro volta del rilascio avendo già scontato… »

23.03.2016

Mauritania: attivisti anti-schiavitù in carcere da 500 giorni

Mauritania: attivisti anti-schiavitù in carcere da 500 giorni

APM chiede l’immediata liberazione di Biram Dah Abeid e di Brahim Ramdhane Da 500 giorni gli attivisti anti-schiavitù mauritani Biram Dah Abeid e Brahim Ramdhane sono in carcere. Arrestati per la partecipazione a una manifestazione contro la schiavitù, la loro liberazione è stata legata alla condizione di collaborare con i… »

13.12.2015

Mauritania, creati tribunali speciali contro la schiavitù

Mauritania, creati tribunali speciali contro la schiavitù

La Mauritania ha istituito tre tribunali specificamente incaricati del contrasto alla schiavitù. Secondo l’agenzia ufficiale Ami, le loro sedi saranno la capitale Nouakchott, Néma (nel sudest) e Nouadhibou (nordovest). Le pratiche di schiavitù, ha spiegato il ministro della Giustizia, Brahim Ould Daddah “non saranno più tollerate, né nel presente né… »

11.12.2015

Un Tulipano per i Diritti

Un Tulipano per i Diritti

Il Premio Tulip per i Diritti Umani è un premio istituzionale, promosso dal Ministero degli Esteri olandese, dedicato alla promozione innovativa dei diritti umani, che premia, cioè, gli HRD, i difensori dei diritti umani, che sappiano promuovere i diritti in maniera coraggiosa, ma che siano anche dinamici e creativi. In… »

22.10.2015

Mauritania: allerta per la salute di Biram Dah Abeid

Mauritania: allerta per la salute di Biram Dah Abeid

Dal carcere di Aleg, a 250 km dalla capitale della Mauritania Nouakchott, giungono notizie poco rassicuranti sullo stato di salute di Biram Dah Abeid, storico attivista anti-schiavitù e leader del movimento IRA (Iniziativa per la Rinascita del Movimento Abolizionista). Biram Dah Abeid, prigioniero per motivi politici dal novembre 2014, sta… »

22.08.2015

A sostegno di Biram, contro la Schiavitù

A sostegno di Biram, contro la Schiavitù

  È stato finalmente celebrato lo scorso 20 agosto, nel più tombale silenzio da parte dei grandi organi di informazione, il processo a carico di Biram dah Abeid e Brahim Bilal Ramdhane, esponenti di primo piano del movimento anti-schiavista IRA Mauritania, detenuti in carcere, sinora senza processo degno di questo… »

12.03.2015

Mauritania: liberata l’antischiavista Mariem Cheikh

Mauritania: liberata l’antischiavista Mariem Cheikh

Notizia positiva per i difensori dei diritti umani in Mauritania: oggi 12 marzo è stata liberata dalla prigione della capitale Nouakchott l’attivista di IRA (Initiative pour la Résurgence du Mouvement Abolitionniste) Mariem Cheikh. Dopo quattro mesi di detenzione in attesa di un processo per accuse come “manifestazione non autorizzata” e… »

07.03.2015

Liberate Mariem: l’8 marzo iniziativa a Napoli

Liberate Mariem: l’8 marzo iniziativa a Napoli

“Liberate Mariem. Immagini e suggestioni dal paese della schiavitù moderna. Il caso della Mauritania” Domenica 8 marzo ore 10.30 presso Liberetà Napoli – foQus Via Portacarrese a Montecalvario, 69 – II piano   Giornata di solidarietà e di sostegno a Mariem Cheikh, prigioniera di opinione,… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.