Honduras

Nuovo attacco alla comunità LGBTI

La comunità Lgbti in Honduras è ancora una volta in lutto dopo l’omicidio di Tatiana Martínez García, donna trans di 32 anni e attivista nella promozione e protezione dei diritti umani, impegnata nell’accompagnamento a persone Lgbti che devono denunciare crimini…

Edwin e Raúl sono già liberi: assolti da tutte le imputazioni

La Seconda Sezione Penale del Tribunale di Tegucigalpa ha assolto i detenuti politici Edwin Espinal e Raúl Álvarez e ne ha ordinato la liberazione. I due attivisti erano stati accusati senza la benché minima prova dei reati di incendio doloso…

Il popolo honduregno manifesta un’impressionante capacità di resistenza e speranza

In occasione del bicentenario (dell’indipendenza dalla Spagna, N.d.R.), lo scrittore honduregno Julio Escoto sostiene che il popolo dell’Honduras manifesti un’impressionante attitudine alla resistenza, ma la stessa resistenza implica che ci sia anche la speranza. “Si può avere la speranza in…

Oliva: “Abbiamo iniziato a perdere la paura”

Migliaia di persone hanno risposto alle manifestazioni convocate nei giorni scorsi dalla Convergenza contro il Continuismo in vari punti dell’Honduras. Tre le principali rivendicazioni: frenare l’avanzata delle Zone di impiego e sviluppo economico (Zede), difendere la sovranità nazionale ed esigere…

Padova in Honduras, sulle rive del Río Petacón

Delusa per la mancata promozione in serie B del Calcio Padova, l’amministratrice delegata Alessandra Bianchi ha spronato la città a fare la sua parte e ad impegnarsi di più. Prontamente, il Comune di Padova ha istituito un tavolo permanente a…

Il miraggio delle ZEDE, seconda parte. Intervista a Miriam Miranda, coordinatrice di Ofraneh

L’accelerazione imposta dalle autorità alle Zone di impiego e sviluppo economico (ZEDE) è stata fortemente criticata da ampi settori della società honduregna. Le proteste si sono moltiplicate in tutto il paese e ogni giorno organizzazioni di differenti settori si uniscono…

Il miraggio delle ZEDE Quando lo sviluppo è illusione (I)

Nelle ultime settimane, quando mancano meno di cinque mesi alle elezioni generali, in Honduras si registra un’accelerazione, in certa misura inaspettata, del contestato progetto delle Zone di impiego e sviluppo economico (ZEDE) che promette impiego, sviluppo e benessere per migliaia…

Un altro passo verso la giustizia per Berta

Dopo quasi tre mesi di processo, la prima sezione penale del tribunale di Tegucigalpa ha emesso una sentenza di condanna a carico di Roberto David Castillo, ex presidente di Desarrollos Energéticos SA (DESA)[1], che è stato ritenuto coautore dell’omicidio della…

Honduras, una sentenza storica per Vicky

È una sentenza storica quella che la Corte Interamericana dei Diritti Umani ha annunciato lunedì scorso sull’omicidio di Vicky Hernández, donna trans di 26 anni e attivista del collettivo Unidad Color Rosa, uccisa in Honduras durante le prime ore del…

Honduras, 12 anni di golpe

Dodici anni fa, un colpo di stato civile-militare rovesciò l’allora presidente Manuel Zelaya e diede inizio a una delle crisi più profonde della storia recente dell’Honduras. L’oligarchia honduregna, protetta dalle forze repressive dello Stato e da una classe politica vorace…

1 2 3 8