guerra

16.10.2017

“Bambino, armato e disarmato in una foto senza felicità”

“Bambino, armato e disarmato in una foto senza felicità”

Non è possibile raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile senza intensificare gli sforzi a favore della scolarizzazione e quelli contro il lavoro minorile. A dirlo non sono le parole di Paola Turci che nella canzone “… »

03.10.2017

Basta guerre comunque le si chiamino

Basta guerre comunque le si chiamino

Convegno-Assemblea sabato e domenica 14-15 ottobre 2017 presso il Centro sociale 28 maggio, Rovato (BS) – via Europa, 48 Basta guerre comunque le si chiamino Inquadramento BASTA GUERRE – BASTA MASSACRI I “rappresentanti dei governi di tutto il mondo che organizzano conferenze di pace e parlano della «Lega delle Nazioni» e… »

26.09.2017

Bergoglio accusato di eresia. Io sto con Papa Francesco

Bergoglio accusato di eresia. Io sto con Papa Francesco

Questo papa mi è piaciuto dal primo momento che è stato eletto. Oltre alle tante dichiarazioni interessanti mi hanno colpito la sua schiettezza e la vitalità. Ho apprezzato le sue esternazioni informali, quelle fatte lontane dai discorsi ufficiali. Come quando nel luglio del 2016, in viaggio verso la Polonia,… »

17.08.2017

La memoria scomoda della guerrra. Le Marocchinate

La memoria scomoda della guerrra. Le Marocchinate

Vittime, destinate all’oblio oppure ribelli, sopravvissute condannate al silenzio o resistenti: sono questi i profili delle “Marocchinate”, raccolti da Stefania Catallo in brevi e dense interviste, che costituiscono il cuore del libro “La memoria scomoda della guerrra. Le Marocchinate” (2017, Universitalia)  che verrà presentato sabato 19 agosto a Roccasecca, presso il… »

07.08.2017

Una comunità siriana comincia a ricostruire

Una comunità siriana comincia a ricostruire

L’irregolare cumulo di pietra, tutto ciò che rimane del minareto della Grande Moschea di Aleppo, pone domande a tutti noi. Come “restauriamo” o “ripariamo” o “ricostruiamo” un gioiello della civiltà Seljuk dal quale milioni di mussulmani – forse lo stesso Saladino – erano chiamati alla preghiera cinque volte al… »

22.07.2017

Perché la Guerra? Una riflessione sull’eredità lasciata da Einstein, Freud e Gandhi

Perché la Guerra? Una riflessione sull’eredità lasciata da Einstein, Freud e Gandhi

Nel 1932, Sigmund Freud ed Albert Einstein hanno condotto una corrispondenza pubblicata sotto il titolo “Perché la Guerra?” Vedi  ‘Perché la guerra: la poco nota corrispondenza di Einstein e Freud su violenza, pace, e natura dell’ essere umano’. Questo dialogo fra due figure così influenti del XX secolo simboleggia… »

24.06.2017

La guerra fa bene all’economia?

La guerra fa bene all’economia?

Ad oggi la retorica dell’economia di guerra ha prevalso: basti pensare a quante volte abbiamo sentito dire che questo settore è indispensabile per generare posti di lavoro e creare ricchezza. Eppure gli studi al riguardo ci mostrano esattamente il contrario – come ha affermato Raul Caruso, docente dell’Università Cattolica del… »

09.06.2017

Come porre fine agli attentati terroristici in Europa (e nel Mondo)

Come porre fine agli attentati terroristici in Europa (e nel Mondo)

Vivete in pace. Andatevene dai loro paesi e lasciate che queste persone continuino le loro vite, che siano religiose o laiche. Non distruggetene la cultura, non contestatene le tradizioni né disprezzatene la lingua, la gastronomia, i costumi… sono uomini così come noi. Mandate via le vostre agenzie di intelligence e… »

31.05.2017

Pezzi di terza guerra mondiale nel continente africano

Pezzi di terza guerra mondiale nel continente africano

Il secondo incontro del ciclo “Terza guerra mondiale a pezzi”, promosso da  IPSIA (Istituto Pace Sviluppo Innovazione ACLI), si è concentrato sul continente africano, con varie testimonianze di italiani coinvolti a diverso titolo in attività di cooperazione e sviluppo. Interessante l’analisi di apertura proposta da Chiara Saraceno,… »

22.05.2017

A Niscemi approda la Carovana Migranti grazie al No Muos

A Niscemi approda la Carovana Migranti grazie al No Muos

La zona di Niscemi nel sud Italia è oramai famosa per le lotte contro l’intromissione degli Stati Uniti d’America in territorio italiano, non solo a causa dell’invasione delle proprie basi militari ma anche per avere creato negli ultimi anni un presidio non indifferente che ha visto la stabilizzazione di ben… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.