Donald Trump

21.01.2019

La marcia delle donne mostra il nuovo potere politico negli Stati Uniti

La marcia delle donne mostra il nuovo potere politico negli Stati Uniti

La terza Women’s March celebra i progressi compiuti nelle ultime elezioni e riempie ancora una volta centinaia di città degli Stati Uniti. La Marcia delle donne è scesa per le strade di centinaia di città americane per la terza volta questo sabato. Il movimento, nato sui social network e divenuto… »

18.01.2019

I rapporti troppo amichevoli di Trump e la Russia 

I rapporti troppo amichevoli di Trump e la Russia 

“È la domanda più offensiva che mi sia stata rivolta”. Ecco la risposta di Donald Trump alla conduttrice Jeanine Pirro della Fox News che le aveva chiesto se avesse mai lavorato per la Russia. Il sorriso ironico della Pirro  ci suggeriva che lei faceva la domanda solo per dare l’opportunità… »

12.01.2019

Lo shutdown e il muro: le crisi di Trump

Lo shutdown e il muro: le crisi di Trump

“Beh, e le 800 mila persone? Le importa? Ha un cuore? Sembra proprio di no”. Con queste parole LaVerne Byrd, una rappresentante sindacale dei dipendenti federali, si rivolgeva  direttamente a Donald Trump, considerandolo responsabile dello “shutdown”, la chiusura dei servizi governativi non essenziali. Byrd si preoccupava ovviamente della situazione finanziaria… »

09.01.2019

Rudolph Giuliani: Assange non deve essere perseguito

Rudolph Giuliani: Assange non deve essere perseguito

L’avvocato di Donald Trump ha detto lunedì scorso che l’editore di WikiLeaks Julian Assange non dovrebbe essere perseguito, e ha paragonato le pubblicazioni di WikiLeaks con le Carte del Pentagono. Di Joe Lauria Ripreso da Consortium News   Rudy Giuliani, uno degli avvocati del presidente Donald Trump, lunedì… »

05.01.2019

Trump e la politica estera: l’istinto non basta

Trump e la politica estera: l’istinto non basta

“Non siamo più fessi. E nessuno ci considera fessi”. Con queste parole Donald Trump spiegava a un gruppo di soldati americani in Iraq che non possono fare le guerre degli altri senza essere ricompensati. Per l’attuale inquilino della Casa Bianca questi pagamenti includono anche “ricompense monetarie”. Trump cercava di giustificare… »

31.12.2018

Il nuovo paradigma di sicurezza: armi e sovranismo

Il nuovo paradigma di sicurezza: armi e sovranismo

.L’anno che si sta concludendo presenta un bilancio nettamente negativo per quanto riguarda lo stato della sicurezza mondiale, che richiede non solo la soluzione dei conflitti armati ma anche il rafforzamento della garanzia (o almeno speranza) dell’impossibilità di future guerre,… »

29.12.2018

I collaboratori di Trump: sempre meno “adulti”

I collaboratori di Trump: sempre meno “adulti”

L’annuncio di Donald Trump che ritirerà le forze armate americane dalla Siria non è stato digerito dal generale  Jim Mattis, il segretario della Difesa. Mattis aveva sconsigliato il ritiro e si è dimesso spiegando le sue ragioni in una lettera rilasciata poco dopo l’annuncio di Trump. All’inizio il 45esimo presidente… »

15.12.2018

Messico: “Il desiderio di cambiare milioni di messicani dovrà confrontarsi con la rete di interessi concordata da López Obrador”

Messico: “Il desiderio di cambiare milioni di messicani dovrà confrontarsi con la rete di interessi concordata da López Obrador”

Per comprendere cosa significhi l’arrivo di Andrés Manuel López Obrador alla presidenza del Messico e le sfide del governo e del paese in questi nuovi prossimi sei anni, Horizontal ha diffuso questo questionario tra intellettuali e analisti.  Riportiamo le risposte di Luis Hernández Navarro, coordinatore della redazione “Opinión” de La Jornada… »

07.12.2018

Il Partito Repubblicano in California: verso l’irrilevanza?

Il Partito Repubblicano in California: verso l’irrilevanza?

L’elezione in California è stata “bizzarra”. Parla Paul Ryan, l’attuale speaker della Camera, cercando di giustificare le perdite di seggi repubblicani nel Golden State nell’elezione di metà mandato del mese scorso. Ryan ha insistito che il giorno dopo l’elezione la sconfitta non sembrava così schiacciante ma dopo tre settimane “tutti… »

23.11.2018

Trump nomina Whitaker ministro della giustizia: pericolo per Mueller?

Trump nomina Whitaker ministro della giustizia: pericolo per Mueller?

“Non conosco Matt Whitaker”. Queste le parole di Donald Trump su Whitaker che il 45esimo presidente aveva appena nominato ministro di giustizia pro-tempore dopo il licenziamento di Jeff Sessions. Un mese prima, però, Trump aveva commentato in un’intervista alla Fox News che  conosceva Whitaker e che era “una grande persona”. »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.