CPR

Il CPR è un buco nero, intervista ad Alda Re di LasciateCIEntrare

Dopo i recenti casi di morte all’interno di vari CPR italiani, abbiamo intervistato Alda Re di LasciateCIEntrare per cercare di capire un mondo che raramente riceve l’attenzione dei media. Sabato scorso, dopo la realizzazione di quest’intervista, è morto a Gradisca…

Cittadino georgiano morto in un CPR

Gradisca d’Isonzo, Gorizia – Altra morte nei lager di Stato. Le persone trattenute raccontano che ieri c’è stata una protesta, è intervenuta la polizia pestando e arrestando un cittadino georgiano. Questa mattina è stato riportato al CPR e messo nella…

Nei CPR si muore e scoppiano le proteste, ma la censura del Viminale impedisce gli ingressi della società civile

di Fulvio Vassallo Paleologo* Nell’ultimo anno si è parlato di CPR (Centri per i rimpatri) soltanto per sottolineare il “disagio” delle forze di polizia incaricate della sorveglianza, criminalizzare gli “ospiti” di queste strutture detentive, o per creare allarme ipotizzando una “regia esterna” delle numerose…

Migranti, l’ordine regna a Milano

A testa bassa.  Sono usciti tutti. Prima le donne e le famiglie, un mese fa. Poi quasi ogni giorno un gruppo. 390 persone che vivevano a Milano ora non ci vivono più. In un primo momento sembrava che chi era…

Corteo “Mai più lager”, Davide e Golia a Milano

Non permettere l’apertura di un centro di detenzione per immigrati, un CPR, un centro per il rimpatrio, un lager per persone che non hanno un pezzo di carta. Da una parte un movimento nascente, una rete ampia di associazioni, gruppi,…

Crescono le adesioni alla manifestazione del 1° dicembre contro i CPR e il decreto Salvini

Sabato 1° dicembre manifestiamo contro la chiusura del centro di accoglienza di via Corelli, che lascia sulla strada i suoi abitanti e senza lavoro i suoi operatori e la minaccia di trasformarlo nuovamente in un centro di detenzione per migranti.…

Il nuovo piano del governo italiano per l’immigrazione

Il nuovo piano del governo italiano per l’immigrazione è un ulteriore passo verso una politica e una legislazione totalmente imperniate sullo stato di eccezione e sulla violazione dei diritti umani. Il commento a queste proposte richiede tempo e accuratezza nell’analisi.…

1 14 15 16