Comboniani

Sicurezza bis. I comboniani ai senatori: immorale, votate contro

Immorale, contrario ai principi della Costituzione italiana e alle leggi internazionali che impongono di salvare chi in mare è in pericolo di morte: così i missionari comboniani sul Decreto sicurezza bis, in una lettera inviata a senatori e senatrici a…

Le associazioni contro il nucleare ricevute al Ministero degli Esteri

Migliaia di firme consegnate al Capo dell’Ufficio V della Presidenza della Repubblica 26 settembre Giornata Internazionale ONU per il Disarmo Nucleare. A New York in sede ONU si è svolta la cerimonia di alto livello per la consegna delle firme…

L’Italia esca dall’ambiguità sul nucleare: migliaia di firme per la ratifica del TPAN

Il 26 settembre, giornata dedicata dall’ONU al disarmo nucleare, le Associazioni WILPF Italia, Donne in Nero, Disarmisti Esigenti, Pax Christi, Comboniani, IPPNW (medici contro il nucleare) consegneranno alle massime istituzioni italiane le migliaia di FIRME raccolte in più parti del…

MISNA è patrimonio dell’Umanità e deve continuare a lavorare

Mentre la petizione contro la chiusura di MISNA su Change ha superato le 1000 firme, riproduciamo questa lettera inviata alla proprietà di Misna e firmata da autorevoli personalità del mondo del giornalismo e dell’associazionismo (firme pervenute al 23 Dicembre, pubblicheremo…

Salviamo l’agenzia MISNA, voce dei senza voce

Petizione promossa oggi da Davide Maggiore su Change a cui aderiamo con tutto il cuore.   Dopo 18 anni di presenza rischia di chiudere l’agenzia di stampa MISNA, la voce dei senza voce. Dall’Africa, all’Asia, all’America Latina, sono state centinaia…

L’industria delle armi alimenta le guerre

Incontro /Convegno: Castello dei Comboniani, Venegono Superiore (VA) L’industria delle armi alimenta le guerre. Il ruolo di Finmeccanica. 29 Novembre 2014   Contributi di: Domenico Moro, Manlio Dinucci, Alex Zanotelli, Fiorenzo Campagnolo, Giansandro Bertinotti, Rossana De Simone, Ugo Giannangeli, Gregorio…