carbone

20.07.2017

Le associazioni ambientaliste promuovono stopcarbone2025

Le associazioni ambientaliste promuovono stopcarbone2025

Petizione salviamo #MIGLIAIADIVITE, per la chiusura di tutte le centrali a carbone in Italia entro il 2025: tante firme e adesioni La Strategia Energetica Nazionale potrebbe essere l’occasione per liberarsi di un rischio per clima, salute e ambiente. Dalle 11,00 cominciata una mobilitazione su Twitter per promuovere la petizione. Il… »

01.06.2017

Clima: la decisione di Trump è anacronistica e moralmente deplorevole. Il mondo va in un’altra direzione

Clima: la decisione di Trump è anacronistica e moralmente deplorevole. Il mondo va in un’altra direzione

Greenpeace: “decisione di Trump anacronistica e moralmente deplorevole, il mondo va in un’altra direzione” Greenpeace, commentando l’anacronistica decisione di Trump di abbandonare gli Accordi di Parigi, sottolinea che gli Stati Uniti stanno perdendo la leadership globale sul tema dei cambiamenti climatici, e con essa anche tutti i benefici economici e… »

26.05.2017

L’anima nera dell’Italia: il video di Re-Common sulla maledizione del carbone

L’anima nera dell’Italia: il video di Re-Common sulla maledizione del carbone

Re:Common lancia oggi il suo video “L’Anima Nera dell’Italia”, in concomitanza con il G7 di Taormina, che tra i punti in agenda ha i temi ambientali e la lotta al cambiamento climatico. Prodotto dall’associazione e realizzato dai documentaristi Mario e Stefano Martone e da Fosco d’Amelio, il video di 9 minuti mostra come imprese italiane,… »

05.05.2017

Fondazione Finanza Etica a Enel: “Bene il NO al carbone insanguinato dalla Colombia. Ora un piano per la chiusura delle centrali”

Fondazione Finanza Etica a Enel: “Bene il NO al carbone insanguinato dalla Colombia. Ora un piano per la chiusura delle centrali”

Fondazione Finanza Etica azionista critica all’assemblea di Enel: “Bene il NO al carbone insanguinato dalla Colombia. Ora serve un piano per la chiusura delle centrali”.   La Fondazione Finanza Etica (FFE) del Gruppo Banca Etica ha partecipato ieri per il decimo anno consecutivo all’assemblea degli azionisti di Enel, gigante italiano… »

04.05.2017

L’ENEL dice basta al carbone insanguinato dalla Colombia

L’ENEL dice basta al carbone insanguinato dalla Colombia

Questo pomeriggio, durante l’assemblea annuale degli azionisti, l’amministratore delegato dell’Enel Francesco Starace ha comunicato che l’utility energetica italiana non importerà più il carbone dalla Colombia. Come evidenziato nella pubblicazione “Profondo Nero” (http://www.recommon.org/profondo-nero/) e nel video “La Via del Carbone” (http://www.recommon.org/la-via-del-carbone/), pubblicati da Re:Common nell’aprile del 2016 e da vari rapporti della Ong… »

27.04.2017

Generali, basta investimenti nel carbone killer del clima

Generali, basta investimenti nel carbone killer del clima

Re:Common lancia oggi la sua nuova pubblicazione “Passo Falso”, che esamina il ruolo delle compagnie assicurative, e in particolare dell’italiana Generali, nel finanziamento dei cambiamenti climatici. Il rapporto si basa sull’attualizzazione di uno studio realizzato dal Sunrise Project, in collaborazione con varie realtà della società civile internazionale. Proprio in concomitanza con l’assemblea degli azionisti di Generali, Re:Common evidenzia come ben 11… »

05.12.2016

La Commissione UE salva il carbone e affonda le rinnovabili

La Commissione UE salva il carbone e affonda le rinnovabili

La Commissione europea ha pubblicato un pacchetto di misure (“pacchetto d’inverno”) che minaccia di far fallire gli sforzi per accelerare lo sviluppo delle rinnovabili, prolungando invece la dipendenza dal carbone. Insorgono le associazioni ambientaliste. «Le misure proposte ieri dalla Commissione Europea includono i cosiddetti capacity payments,… »

05.12.2015

Grrenpeace: perché uscire dal carbone

Grrenpeace: perché uscire dal carbone

Se davvero vogliono contrastare i cambiamenti climatici, i leader europei devono accelerare la dismissione degli impianti a carbone. È questa la netta conclusione del rapporto “Fine di un’era: perché ogni Paese europeo deve pianificare l’uscita dal carbone” pubblicato oggi da Greenpeace.   Il rapporto mostra infatti che le emissioni delle… »

03.12.2015

COP21 – giorno 2, quando i leader se ne vanno…

COP21 – giorno 2, quando i leader se ne vanno…

Parigi, 1 dicembre 2015 – L’ultima chiamata, l’ultima spiaggia, l’ultima occasione… “la posta in gioco è troppo importante per potersi accontentare di un accordo al ribasso“, “è una sfida che non dobbiamo perdere“, “un’occasione politica unica che potrebbe non tornare“, “possiamo cambiare il futuro qui e adesso“,”bisogna agire ora, mettendo… »

01.04.2015

Cinque cose da sapere sullo stato di salute della Grande Barriera Corallina

Cinque cose da sapere sullo stato di salute della Grande Barriera Corallina

A pochi giorni dalla diffusione del Reef 2050 Plan – l’insufficiente piano di protezione della Grande Barriera Corallina stilato congiuntamente da governo australiano e governo dello stato di Queensland – Greenpeace descrive in cinque punti quali sono i pericoli che corre una delle più affascinanti e importanti, ma al contempo minacciate, aree… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.