Camp Darby

A Camp Darby il Comando italiano delle operazioni speciali e psicologiche

Martedì 9 giugno è stata issata la bandiera italiana; venerdì 12 l’inaugurazione della nuova sede del Comando delle Forze Speciali dell’Esercito (COMFOSE), presente il ministro della Difesa Lorenzo Guerini. L’area a nord della grande base di Camp Darby, in Toscana,…

“Defender Europe 20”: l’alleanza USA-NATO ci difende o ci espone a dei rischi?

Mentre l’OMS dichiara la pandemia globale e gli europei subiscono crescenti misure di contenimento, in Europa stanno sbarcando migliaia di militari americani che si muoveranno liberamente per il vecchio continente

Il ruolo dell’Italia in caso di guerra

Intensi movimenti bellici e militari in questi giorni stanno interessando il nostro territorio, chiediamo che i nostri massimi organi istituzionali, riferendoci al Presidente della Repubblica, in quanto Capo delle Forze Armate, al Governo, in quanto organo decisionale e di delibera, e al Parlamento italiano, organo preposto alla discussione di temi di vitale importanza, si pronuncino urgentemente sul ruolo dell’Italia. Paese il nostro fondato sul totale ripudio della guerra, e che nel contesto attuale odierno, più che alleati, ci vede in parte complici in parte militarmente occupati da una Nazione terza che pare prepararsi a entrare in guerra, ciò in un conflitto armato diretto nei confronti di altri Stati.

Per il Diritto Internazionale l’azione di Trump configurabile come atto criminale e terrorista

Una breve analisi geopolitica e dal punto di vista del Diritto Internazionale sull’assassinio mirato del generale iraniano Soleimani.

Camminata e ispezione popolare dei lavori in corso a Camp Darby

Il 2 giugno 2017 e il 2 giugno 2018 sono state due giornate importanti di protesta contro la base di Camp Darby. L’appello è a non interrompere la sequenza di proteste in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica, nel…

Le navi della morte passano da Livorno

La Toscana è stata inserita nell’intreccio dell’economia di guerra a guida Stoldenberg all’insaputa dei toscani e dobbiamo iniziare a dirlo. A Genova è stata fermata una nave saudita e adesso dobbiamo fermare quelle statunitensi che portano armi all’Arabia Saudita. La prossima nave in…

Liberiamoci da Camp Darby

La Rete Civica Livornese Contro la Nuova Normalità della Guerra apprezza e sostiene la massima diffusione del documento prodotto dalla Cgil della Provincia di Livorno in merito agli scenari totalmente negativi che il potenziamento della base di Camp Darby e…

A Camp Darby le forze speciali italiane

La notizia non è ufficiale ma già se ne parla: da ottobre su Camp Darby sventolerà il tricolore. Gli Stati uniti stanno per chiudere il loro più grande arsenale nel mondo fuori dalla madrepatria, restituendo all’Italia i circa 1000 ettari…

Coordiniamoci contro il sistema guerra

Sabato 26 gennaio si è svolto a Empoli il secondo incontro del coordinamento Toscano contro Camp Darby, per la Pace e la Costituzione. Sono stati trattati diversi argomenti ma i punti comuni che hanno permesso il consolidamento di un fronte…

La morte viaggia su nave. C’è chi dice no alle navi della morte

La Liberty Passion, dopo aver caricato come di consueto i prodotti dell’industria bellica statunitense nei porti di Port Arthur, Baumont, Brazos, Jacksonville sulla costa orientale statunitense, è data in arrivo in porto a Livorno alle ore 04,00 del 17 gennaio.…

1 2 3