cambiamento

Dopo il voto

La legge elettorale che ha consegnato il paese alle destre (e a un bel po’ di fascisti) non cambierà più, se non in peggio. Perché dovrebbero farlo? Le leve del governo e l’istituendo presidenzialismo sono sufficienti a garantire la loro…

Crisi climatica, il cambiamento parte dalle scuole

Riusciranno le 100mila firma raccolte da Repubblica in calce alla “lettera-appello degli scienziati alla politica” perché prenda atto della gravità della crisi climatica a spostare in prima pagina, e tutti i giorni, dal ghetto redazionale di Green&Blue, gli articoli sulle…

Immaginare il futuro. Domande difficili e risposte nuove

Non si può continuare a firmare appelli, manifestare e protestare, anche in forme estreme, perché i governanti in Italia e nel mondo facciano “qualcosa” in direzione di una conversione ecologica tanto più urgente quanto più si allontana, obliterata da guerre,…

Crisi climatica, ci sarà ancora un domani?

Stiamo assistendo alla fine del mondo. Non del pianeta Terra, che continuerà a ruotare intorno al Sole per miliardi di anni, ma del mondo inteso come condizione di vivibilità degli esseri umani e soprattutto del numero di esemplari, cioè di…

Nuovi imperi, nuovi barbari

L’idea secondo la quale è necessario difendersi dall’aggressione di popoli in qualche modo incivili, che minacciano il proprio mondo, non è una novità nella nostra storia. Per esempio Roma, dopo aver invaso e occupato numerosi territori, aveva bisogno di proteggersi…

Francia, primo turno delle elezioni presidenziali: astensionismo, ripetizione e Melenchon

Astensionismo, ripetizione e Melenchon: queste tre parole possono sintetizzare il risultato del primo turno delle elezioni presidenziali in Francia. In effetti, Emmanuel Macron, presidente uscente e candidato degli ultraliberisti, ha ottenuto il 27,84% dei voti e Marine Le Pen del…

Xiomara Castro: “Propongo la fondazione di uno Stato socialista e democratico”

Discorso di insediamento di Xiomara Castro, prima donna a ricoprire la carica di Presidente dell’Honduras. “Oggi vi voglio informare sulla tragedia economica e sociale del Paese che sto ricevendo e sulla mia proposta di rifondare l’Honduras in uno Stato socialista…

Clima: Milano, 2 ottobre, the day after

Forse non gli stessi numeri di ieri, ma è stato comunque un corteo molto partecipato, questa volta con tutte le età presenti. Una grande varietà di gruppi, organizzazioni, comitati, movimenti, striscioni che non chiedono, ma pretendono un cambiamento: molta determinazione…

Pandemia e Umanesimo universalista

L’intento di questa esposizione non sarà un’analisi della pandemia, delle cause, delle responsabilità e delle soluzioni possibili. Con la constatazione che la situazione creata dalla pandemia da “Covid 19” ha incrementato, in tutto il mondo, l’instabilità tanto dei sistemi istituzionali…

Nuove generazioni: il cambiamento alle porte

In ogni momento storico coesistono generazioni diverse, ciascuna delle quali osserva la realtà a partire dal paesaggio nel quale si è formata: proprio l’incontro tra paesaggi differenti è il motore della dialettica generazionale. Gli anni Novanta rappresentano uno spartiacque tra…

1 2 3 6