Associazione Popoli Minacciati

Giornata internazionale dei Popoli Indigeni: i diritti dei 6.000 popoli indigeni solo sulla carta

Giornata internazionale dei Popoli Indigeni (9 agosto), 10 anni della Dichiarazione ONU per i Popoli indigeni – I diritti dei 6.000 popoli indigeni sono ancora solo sulla carta In occasione della Giornata internazionale dei Popoli indigeni (9 agosto) e a…

Filippine: la ministra per l’ambiente Regina Lopez costretta a lasciare l’incarico

Festeggia l’industria mineraria mentre cresce la preoccupazione tra le popolazioni indigene del paese In seguito alla mancata conferma nelle Filippine della ministra per l’ambiente Regina Lopez, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) si è detta preoccupata per quello che a…

Tibet: 58° anniversario della rivolta popolare. La Cina continua a ignorare i diritti umani dei Tibetani

Tibet: 58. anniversario della rivolta popolare (10.3.1959) La Cina continua a ignorare i diritti umani dei Tibetani   In occasione del 58esimo anniversario della sollevazione popolare in Tibet, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) accusa il governo cinese di portare…

L’Onu si impegni per liberare il blogger mauritano M’Kheitir

Mauritania: Mohamed Cheikh Ould M’Kheitir, il “Raif Badawi” dell’Africa, arrestato e condannato per apostasia, si trova da tre anni nel braccio della morte in attesa della sua esecuzione. APM chiede alle Nazioni Unite di impegnarsi per la liberazione del blogger…

L’UE ignora le cause della fuga dall’Africa e le violazioni dei diritti umani

Unione Europea: vertice a Bruxelles su migrazione e fuga dall’Africa (15 dicembre) L’UE ignora le cause della fuga e le violazioni dei diritti umani! In occasione del vertice dell’Unione Europea (UE) che si tiene oggi 15 dicembre a Bruxelles e…

Repressione in Turchia: manifestazione di solidarietà a Bolzano

Manifestazione Sabato 5 novembre 2016, ore 12, Piazza Mazzini, Bolzano. Turchia sempre più verso il baratro Arrestata nella notte la leadership del partito di opposizione HDP L’arresto di giovedì notte di 11 deputati e portavoce del Partito Democratico dei Popoli…

Mauritania: nuovo arresto per attivisti per i diritti umani

Le autorità mauritane vogliono sciogliere l’organizzazione anti-schiavitù – l’Europa deve reagire! L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) si è rivolta con una lettera urgente al Commissario per lo Sviluppo dell’Unione Europea per denunciare le persecuzioni in atto in Mauritania contro…

Sudan del Sud: nuova violenza minaccia processo di pace

L’Associazione Popoli Minacciati chiede seduta straordinaria del Consiglio di Sicurezza dell’ONU per la pace in Africa orientale Dopo i recenti e sanguinosi scontri armati in Sudan del Sud, l’Associazione per i popoli Minacciati (APM) ha chiesto l’immediata convocazione di una…

La convivenza pacifica di tutti i gruppi etnici deve essere sostenuta!

Affinché la loro piccola “oasi di pace” non venga sopraffatta dalla violenza, le persone nel Rojava (enclave kurda nella Siria del nord) hanno bisogno di essere sostenute dal punto di vista umanitario dall’Europa. Nonostante la regione kurda nel nord della…

Quali diritti umani per i popoli indigeni?

In occasione della Giornata mondiale per i diritti umani, che si è celebrata il 10 dicembre scorso, alcune associazioni per la difesa dei popoli indigeni hanno voluto ricordare come la reale difesa dei diritti umani sia ancora un miraggio almeno…

1 2