Associazione Popoli Minacciati

25.11.2013

Repubblica Centrafricana: Truppe di pace ONU devono garantire la protezione della popolazione civile

In occasione dell’odierna consultazione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU sulla drammatica situazione nella Repubblica Centrafricana, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) ha chiesto all’ONU l’immediato invio di truppe di pace per la protezione della popolazione civile. La popolazione del paese africano è stretta nella morsa della guerra civile, minacciata… »

30.10.2013

L’APM chiede che i Giochi Invernali siano un’occasione per difendere i diritti umani

Quando mancano ormai solo 100 giorni all’inizio dei Giochi Olimpici invernali a Sochi, il presidente russo Vladimir Putin e il presidente del CIO Thomas Bach si sono dati appuntamento per mercoledì 30 ottobre per dare insieme il via alla fase finale dei preparativi del grande evento sportivo. Secondo l’Associazione… »

23.05.2013

L’Unione Africana celebra il 50. anniversario della fondazione (25-26 maggio)

foto di Pep Bonet APM chiede all’UA maggiore impegno per i diritti umani e nella tutela dei civili nei conflitti In occasione del 50esimo anniversario della fondazione dell’Unione Africana (UA), l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) ha chiesto alla comunità di stati africani un maggiore impegno a favore dei… »

02.05.2013

Proteste e arresti di attivisti pro-Papua nell’anniversario dell’annessione

foto: APM L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) chiede la liberazione di sei Papuasi arrestati lo scorso 1. maggio durante le proteste ai festeggiamenti per il 50. anniversario dell’annessione della Papua occidentale all’Indonesia. Le forti proteste dei Papuasi dimostrano che la questione della Nuova Guinea resta tuttora irrisolta. Da… »

09.03.2013

Tibet: la criminalizzazione delle immolazioni crea ulteriori tensioni

Tibet: la criminalizzazione delle immolazioni  crea ulteriori tensioni

In occasione dell’anniversario della storica rivolta popolare in Tibet di 54 anni fa (10.3.1959), l’Associazione per i popoli minacciati (APM) teme nuovi disordini in Tibet. Se la Cina continua a non prendere in seria considerazione le proteste dei Tibetani e reagisce solamente con rinnovata violenza, il Tibet rischia di vivere… »

06.03.2013

Birmania: il furto di terre minaccia le minoranze e i piccoli agricoltori

Birmania: il furto di terre minaccia le minoranze e i piccoli agricoltori

A partire da aprile 2011, con l’avvio delle riforme democratiche, il land grabbing (furto di terre) è diventato la maggiore causa delle violazioni dei diritti umani in Birmania. Il furto di terre minaccia sia i piccoli agricoltori sia le popolazioni appartenenti a minoranze etniche come i Karen. Secondo quanto riportato… »

05.03.2013

Indonesia: l’APM mette in guardia dalla crescente intolleranza religiosa

Indonesia: l’APM mette in guardia dalla crescente intolleranza religiosa

In occasione della visita in Germania e in Ungheria del presidente indonesiano (3-8 marzo), l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) vuole richiamare l’attenzione dell’Europa sulla crescente intolleranza religiosa nel paese asiatico. Il 5 marzo il presidente indonesiano Susilo Bambang Yudhoyono inaugurerà insieme alla cancelliera tedesca Angela Merkel la Fiera Internazionale… »

25.02.2013

APM critica il Consiglio per i Diritti Umani dell’ONU

APM critica il Consiglio per i Diritti Umani dell’ONU

All’apertura della 22a sessione del Consiglio per i Diritti Umani dell’ONU (UNHRC) a Ginevra, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) ha chiesto maggiore tutela per le minoranze vittime dei conflitti dimenticati. Mentre i mezzi di informazione di tutto il mondo riportano le sofferenze patite dalla popolazione civile siriana, nessuno informa… »

20.02.2013

Thailandia: profughi Rohingya accusano la Marina thailandese di mancato soccorso

Thailandia: profughi Rohingya accusano la Marina thailandese di mancato soccorso

L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) accusa i paesi membri dell’ASEAN (Associazione delle nazioni del sudest asiatico) di trattare in modo disumano i profughi Rohingya provenienti dalla Birmania (Myanmar). Invece di garantire tutela e protezione ai profughi di fede musulmana in fuga dalle persecuzioni in Birmania, i paesi vicini organizzano… »

20.12.2012

Le minoranze della Libia chiedono più diritti

Le minoranze della Libia chiedono più diritti

L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) è preoccupata per la chiusura delle frontiere meridionali della Libia e la proclamazione della legge marziale nel sud del paese che colpisce soprattutto le minoranze non-arabe dei Toubou e dei Tuareg. Lo scorso 16 dicembre il governo libico ha deciso la chiusura delle frontiere… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.