armamenti

Iran: Sono italiane le pallottole usate dai pasdaran per soffocare le poteste

“Nessuno pianga o reciti il Corano e nessuno preghi sulla mia tomba, desidero che ci sia un’atmosfera gioiosa e che si suoni musica allegra”. Sono le ultime volontà di Majidreza Rahnavard prima di essere impiccato lunedì 12 dicembre con l’accusa…

Lo spot del cannone

Il servizio di Repubblica si apre con un giornalista con tanto di elmetto e giubbotto antiproiettile con la scritta Press ben visibile come di ordinanza. Ha ottenuto il permesso straordinario di seguire le truppe al fronte. Siamo tra le linee…

Oh, povera Ucraina

Il Segretario di Stato americano Blinken alcuni giorni fa si è recato in visita a sorpresa a Kiev, promettendo 2,2 miliardi di dollari, espressamente destinati al rafforzamento delle forze armate dell’Ucraina sul lungo periodo, come riportato dal quotidiano tedesco Berliner…

Svizzera, presentata l’iniziativa popolare “Stop-F-35”

Il comitato svizzero contro i cacciabombardieri F-35, dopo poco meno di un anno, ha presentato alla Cancelleria federale l’iniziativa popolare “Stop-​F-35”. Ora la coalizione chiede al Consiglio federale di procedere il più presto possibile con tale iniziativa, permettendo così una…

Dove vanno le armi? Il nuovo database “ExitArms” ne rintraccia le esportazioni sospette

Le ONG tedesche Urgewald e FacingFinance, sostenute dalla rete ENAAT con sede a Bruxelles (rete europea contro il commercio di armi) hanno lanciato a fine giugno il database “ExitArms”, che copre gli anni dal 2015 al 2020. Questo database mette…

Gli USA non sanno dove sono finiti i due terzi delle armi inviate in Ucraina

I vertici militari americani potrebbero non sapere dove si trova una parte consistente delle armi inviate a Kiev: è quanto riporta l’emittente americana CBS, che ha condotto un’inchiesta sulle forniture di armi all’Ucraina da parte dei Paesi occidentali, esposta nel…

Francia, la vergogna delle vendite di armi

Dal 13 al 17 giugno si è tenuta al Parco d’Esposizione di Villepinte (vicino a Parigi) la fiera delle armi Eurosatory. L’evento ha riunito più di 1.000 espositori provenienti da 60 Paesi. Questo supermercato internazionale della morte coincide con la…

I droni armati spingono la corsa al riarmo globale

Il “gruppo di lavoro contro i droni armati” interviene sull’armamento dei droni delle Forze Armate tedesche Il “gruppo di lavoro contro i droni armati” critica la decisione della Commissione Difesa del Parlamento tedesco di dotare di armi i droni Heron…

L’intensa lobbying dell’industria degli armamenti a Bruxelles

Paura di diventare infrequentabili  Prima dell’invasione russa, parti dell’industria delle armi erano preoccupate. Ascoltandoli, trovavano sempre più difficile ottenere prestiti sui mercati per finanziare i propri investimenti. Sono state vittime, hanno spiegato, della crescente influenza dei cosiddetti criteri ESG (“environmental, social,…

I vertici civili e militari confermano il traffico di armi nascoste tra gli aiuti “umanitari”. Tutti alla manifestazione di sabato 19 all’aeroporto di Pisa!

Il presidente di Toscana aeroporti Marco Carrai dichiara alla stampa (Domani del 16.3.22) che il trasporto di armi dal G. Galilei non accadrà più: «Lo posso garantire». Del traffico di armi si occupa il generale Paolo Figliuolo, del Comando Operativo di…

1 2 3 4