Mosaico di pace

Mosaico di pace è la rivista promossa da Pax Christi – movimento cattolico internazionale per la pace.

La guerra è una stupida perversione

La guerra è una stupida perversione. Adottare la forza della violenza e non quella della ragione, del dialogo, del diritto, per stabilire la verità delle cose, potrebbe definire chi è meglio equipaggiato militarmente o chi ha maggiore abilità strategica ma…

Vienna, conferenza TPAN: Italia assente ingiustificata

Ma che brutta figura! Il governo italiano è l’unico dell’Unione Europea a far parte del nuclear sharing, il gruppo di Paesi che pur non producendo proprie armi nucleari ospitano testate di altri Stati alleati, ad aver deciso di non prendere…

Gustavo Petro è il nuovo presidente della Colombia

Gustavo Petro è il nuovo presidente della Colombia. Ma nuovo davvero! Per la prima volta nella sua storia la Colombia ha un presidente dell’area progressista. Per la prima volta la vicepresidente è una donna e, per di più afrodiscendente, Francia…

La politica della guerra e quella della pace

La definizione di Von Clausewitz secondo cui “la guerra è la prosecuzione della politica con altri mezzi”, è talmente presente in tanti talk-show, dibattiti e discussioni da bar che finisce per persuaderci fino a legittimare la guerra e rendercela in…

Il dialogo come metodo

Don Dell’Olio è stato coordinatore nazionale di “Pax Christi”. E ricorda azioni storiche come il viaggio per la pace compiuto a Sarajevo da un’ampia delegazione guidata da don Tonino Bello (1935-1993). Ex vescovo di Molfetta dichiarato Venerabile, di cui è…

Una tregua

In ginocchio davanti a Dio, ma anche davanti agli uomini, impetriamo e supplichiamo che sia ascoltato l’invito di Papa Francesco per una tregua pasquale. Sarebbe una benedizione per tutti ! Siamo consapevoli che una tregua non è una pace, ma…

Diserzione oppure Obiezione di coscienza ?

Da un articoletto piccolo piccolo scopro che in Myanmar sono circa 3000 i militari che finora, rifiutandosi di obbedire agli ordini dei loro superiori che chiedevano di reprimere nel sangue le proteste, hanno dismesso la divisa e si sono uniti…

Invece delle armi

Boicottaggio, sabotaggio, solidarietà internazionale, dissenso interno allo Stato aggressore, disobbedienza civile, non collaborazione, presenze internazionali autorevoli nei luoghi di guerra, corpi di interposizione, forza di polizia internazionale indipendente a presidio dei confini e a protezione della popolazione, e poi ancora…

Non esistono guerre buone

Più di duemila anni di storia avrebbero dovuto insegnarci che non esistono guerre buone, giuste e sante. Che le guerre sono il massimo grado della stupidità dell’umanità: non servono a stabilire chi ha ragione ma, nel migliore dei casi, solo…

Luca Attanasio il giorno dopo

E da oggi Luca Attanasio, Vittorio Iacovacci e Mustapha Milambo ritornano risucchiati nella muta spirale del silenzio, una coltre a-mediatica che ricopre i luoghi della memoria del giorno prima. E ieri, soprattutto dell’ambasciatore, si è parlato tanto con parole autorevoli,…

1 2 3 4