Arabia Saudita

Gli Stati Uniti sospendono la vendita di armi all’Arabia Saudita e rivedono l’accordo con gli Emirati Arabi Uniti firmato durante l’amministrazione Trump

L’amministrazione Biden ha sospeso la vendita di armi degli Stati Uniti all’Arabia Saudita e sta rivedendo la vendita agli Emirati Arabi Uniti, compresa quella di aerei Lockheed Martin F-35. Questa era stata approvata dall’amministrazione Trump come parte dell’accordo di normalizzazione…

Il governo Conte revoca le autorizzazioni per l’esportazione di missili e bombe all’Arabia Saudita e agli Emirati Arabi Uniti

Con un atto di portata storica – che avviene per la prima volta nei 30 anni dall’entrata in vigore della Legge 185 del 1990 sull’export di armi – il governo Conte ha deciso di revocare, e dunque non solo sospendere,…

Il Parlamento prolunga lo stop alle armi verso Arabia Saudita ed Emirati Arabi

Nella mattinata di martedì 22 dicembre la Commissione Esteri della Camera dei Deputati ha votato una importante risoluzione sulla drammatica situazione dello Yemen e sul conflitto che sta devastando il paese mediorientale, presentata con prima firma delle deputate Yana Chiara…

Le “conquiste” di genere secondo Riyadh

Negli anni Settanta l’Arabia Saudita ha affrontato grandi riforme, nonostante la resistenza degli ambientii religiosi conservatori, come l’apertura dell’istruzione alle ragazze e l’introduzione della televisione. Ma l’assassinio di re Faisal nel 1975 ha rallentato questo percorso costruito su una delicata…

Tre minorenni condannati a morte in Arabia Saudita: la Procura ordina la revisione dei loro casi

Rischiavano di non essere compresi, data la gravità dei reati loro attribuiti (e mai commessi), nel decreto emanato ad aprile da re Salman, in base al quale la pena di morte non sarebbe stata più applicata nei confronti dei rei…

Export 2019: ancora bombe italiane verso i paesi coinvolti nel conflitto in Yemen

Nonostante dal luglio 2019 sia attiva la sospensione delle vendite di bombe d’aereo e missili verso Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti per il coinvolgimento nel conflitto in Yemen, lo scorso anno sono state rilasciate nuove autorizzazioni per quasi 200…

Tregua in Yemen: solo per il coronavirus?

Ieri 9 Aprile l’Arabia Saudita ha annunciato una tregua unilaterale di 15 giorni nel conflitto in Yemen. Le ragioni ufficiali sono legate all’epidemia di coronavirus, anche se non ci sono casi ufficiali di Covid-19 nel paese. In realtà molti analisti…

Gravi responsabilità del Governo nel transito di materiali militari nei porti

L’Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere e le Politiche di Sicurezza e Difesa (OPAL) con sede a Brescia e The Weapon Watch, l’Osservatorio sulle armi nel porti europei e del Mediterraneo con sede a Genova ribadiscono il loro comune impegno nella…

Da Genova a Catania, porti chiusi alla guerra

La nave saudita Barhi Yanbu ha attraccato la mattina di lunedì 17 febbraio verso le 11 al molo Gmt del porto di Genova, nonostante la protesta di organizzata dal Collettivo autonomo dei lavoratori portuali, a cui si sono uniti il coordinamento delle sinistre…

Genova, presidio dei portuali contro l’arrivo della “nave delle armi”

Come annunciato nella pagina Facebook del Collettivo Autonomo Lavoratori Portuali, da stamattina alle 7 è in atto un presidio all’ingresso del Ponte Etiopia per protestare contro l’arrivo nel porto di Genova della nave Bahri Yanbu, carica di armi destinata alla guerra…

1 2 3 4 19