annullamento

Aborto, la Corte Suprema USA annulla la sentenza Roe v. Wade. Un giorno triste nella storia del paese

Questo è il commento diffuso da Tarah Demant, di Amnesty International Usa, alla notizia che la Corte Suprema ha annullato la sentenza Roe v. Wade: “Oggi è un giorno triste nella storia degli Usa. La Corte Suprema ha annullato il diritto di abortire.…

Corea del Sud, sentenza della Corte Suprema in favore delle relazioni omosessuali

Il 21 aprile la Corte Suprema ha annullato la condanna inflitta nel 2017 a due soldati che avevano avuto una relazione omosessuale consenziente. I due soldati erano stati condannati a tre e a quattro mesi per violazione dell’articolo 92.6 del…

Iran, annullata dopo 19 anni condanna a morte di un minorenne all’epoca del reato

Il 14 febbraio l’organizzazione non governativa Iran Human Rights ha dato la notizia dell’annullamento della condanna a morte di Mohammadreza Hadadi, a seguito di una revisione giudiziaria della Corte Suprema. Hadadi era stato condannato a morte 19 anni fa, giudicato…

GKN, annullati i licenziamenti. La lotta paga

La decisione della GKN di chiudere lo stabilimento di Campi Bisenzio e licenziare tutti i lavoratori è stata annullata. Lo ha stabilito il Tribunale di Firenze accogliendo il ricorso della Fiom contro la multinazionale per comportamento antisindacale e dichiarando illegittima…

Pakistan, prosciolto il bambino di otto anni accusato di blasfemia

La storia più grottesca dell’estate ha conosciuto per il momento un esito rapidamente positivo. Il 12 agosto le autorità del Pakistan hanno annullato l’accusa di blasfemia mossa tre giorni prima contro un bambino di otto anni che, secondo due poliziotti,…

Ungheria, il Parlamento ha annullato la legge del 2017 contro le Ong

Il 18 maggio, dopo un’intensa campagna di quattro anni della società civile ungherese, il Parlamento di Budapest ha annullato la legge del 2017 contro le Ong. La legge aveva introdotto l’obbligo di definirsi “organizzazione finanziata dall’estero” e aveva imposto una…

Texas (Usa): condanna a morte annullata dopo 45 anni

Dal giorno in cui fu emessa la prima sentenza, l’11 dicembre 1975, Raymond Riles – il condannato a morte da più lungo tempo in attesa dell’esecuzione negli Usa – ha dovuto aspettare oltre 45 anni prima che la Corte degli…

Lula, la battaglia continua

Non è finita. Anzi, ricomincia tutto da capo. E può andare a finire anche peggio. La notizia ha colto il Brasile di sorpresa. Dopo cinque anni, dopo decine di petizioni, nessuno si aspettava più una decisione di questo tipo: i…

Sud Sudan, minorenne al momento del reato esce dal braccio della morte

Il 29 luglio Magai Matiop Ngong, uno dei più giovani condannati a morte almeno di questo secolo, è uscito dal braccio della morte. La Corte d’appello del Sud Sudan ha deciso di annullare la sentenza capitale emessa nel 2017, quando…

Usa, in Pennsylvania la 170ma condanna a morte annullata

Il 1° luglio Kareem Johnson è diventato, secondo i calcoli del Death Penalty Information Center, il 170mo condannato a morte a ottenere l’annullamento definitivo della sentenza a partire dal 1973. La parola finale l’ha data un tribunale di Filadelfia, la…

1 2