aggressione fascista

12.02.2020

A proposito della sentenza su aggressione fascista a Palazzo Marino nel 2017

A proposito della sentenza su aggressione fascista a Palazzo Marino nel 2017

Fascisti e antifascisti pari sono. E aggressori e aggrediti pure. È questo il messaggio che di fatto ci consegna la sentenza di primo grado del tribunale di Milano di ieri 11 febbraio, a proposito dell’aggressione di un gruppo di fascisti di Casa Pound, in gran parte arrivati da fuori… »

17.06.2019

Jeremy Irons con la maglietta del Cinema America dopo l’aggressione di sabato notte

Jeremy Irons con la maglietta del Cinema America dopo l’aggressione di sabato notte

In quattro erano stati picchiati al grido di “siete antifascisti” perché indossavano la t-shirt simbolo del Cinema America Jeremy Irons ha indossato la maglia bordeaux del Cinema America in solidarietà ai ragazzi aggrediti sabato notte.  Roma, Cinema America denuncia: “Aggressione squadrista” Lo rende noto la… »

23.09.2018

Antonio Perillo: sgombriamo il campo dalle sciocchezze sui fatti di Bari

Antonio Perillo: sgombriamo il campo dalle sciocchezze sui fatti di Bari

Antonio Perillo, assistente dell’europarlamentare Eleonora Forenza, rimasto ferito nell’aggressione fascista di venerdì a Bari, chiarisce così la dinamica degli eventi. 1) NON C’E’ STATA ALCUNA RISSA, né vera né sfiorata. I fascisti ci hanno aggredito a freddo e con armi bianche mentre avevamo già cominciato ad allontanarci lungo via Crisanzio, ovviamente… »

17.02.2018

Attentato Pietraperzia, Vella: siciliani popolo accogliente

Attentato Pietraperzia, Vella: siciliani popolo accogliente

Pietraperzia, in provincia di Enna, come Macerata? La notte tra il 14 e il 15 febbraio scorso un colpo di fucile a pallettoni è stato sparato contro la finestra di un locale parrocchiale che ospita da una settimana una ventina d’immigrati sotto la gestione dell’associazione Don Bosco… »

16.02.2018

Spari a Pietrapezia contro il centro di accoglienza rifugiati di Don Bosco 2000

Spari a Pietrapezia contro il centro di accoglienza rifugiati di Don Bosco 2000

Ancora un’intimidazione violenta e razzista verso chi cerca di accogliere le persone che fuggono dalla miseria e dalle guerre. Così danno la notizia sulla loro pagina FB gli attivisti di Don Bosco 2000 – Pietraperzia – Sicilia. Questa notte hanno sparato con un fucile a pallettoni nella nostra sede… »

30.06.2017

Cronaca dell’aggressione fascista dentro Palazzo Marino (perché non rimangano dubbi)

Cronaca dell’aggressione fascista dentro Palazzo Marino (perché non rimangano dubbi)

Un’aggressione neofascista, a suon di calci e pugni, dentro Palazzo Marino, a due passi dall’aula consiliare e dagli uffici del Sindaco, è una cosa che a Milano non si era ancora vista. Sarà un segno dei tempi e della sempre più diffusa tolleranza, istituzionale e non, nei confronti dei gruppi… »

19.04.2013

Lettera aperta della Consulta Rom e Sinti di Milano al sindaco Giuliano Pisapia

Lettera aperta della Consulta Rom e Sinti di Milano al sindaco Giuliano Pisapia

Signor sindaco, in questi giorni nella nostra città una comunità di Rom rumeni, da qualche mese insediata in capannoni abbandonati tra via Dione Cassio e viale Ungheria, è stata umiliata, offesa, aggredita da un gruppo di neofascisti. Sotto gli occhi delle forze dell’ordine due persone sono state ferite… »

17.04.2013

Appello al sindaco di Milano perché parta subito il Progetto Rom e Sinti

Appello al sindaco di Milano perché parta subito il Progetto Rom e Sinti

Viale Ungheria, remota e abbandonata periferia, è da una settimana in mano a gruppi neofascisti che hanno messo sotto assedio una comunità di Rom rumeni che da alcuni mesi occupa alcuni capannoni abbandonati. Non importa che il Comune abbia deciso da tempo di sgomberare questo insediamento e aprire un… »

15.04.2013

Le associazioni Rom e Sinti di Milano denunciano l’aggressione fascista ai Rom di via Dione Cassio

Le associazioni Rom e Sinti di Milano denunciano l’aggressione fascista ai Rom di via Dione Cassio

Venerdì 12 aprile 2013 alcune delle peggiori organizzazioni neofasciste – i cui lugubri nomi sono un segno inequivocabile di identità: “Gioventù della fiamma”, Gioventù di ferro”, Circolo culturale Domenico Leccisi” – hanno organizzato una manifestazione in viale Ungheria a Milano al grido di “Via i Rom dal quartiere”, aizzando… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.