Z-net Italy

La comunità znetitaly è costituita da persone interessate alla pratica di relazioni umane ispirate ai valori e ai principi della libertà, dell’equità, dell’uguaglianza nella diversità, della solidarietà, della non-violenza, dell’antifascismo, dell’autogestione, dell’equilibrio ecologico.znetitaly.altervista.org/

17.07.2015

Le reti del baratto – Lezioni dall’Argentina per la Grecia

Le reti del baratto – Lezioni dall’Argentina per la Grecia

Di Marina Sitrin 16 luglio 2015 “Come è sopravvissuta l’Argentina alla crisi economica? “Stanno meglio adesso?” “Che cosa è successo alle acquisizioni di fabbriche?” “Milioni di persone hanno realmente partecipato alla rete di baratto? Hanno davvero inventato nuovo denaro?” Queste sono alcune delle molte domande che mi sono state rivolte… »

12.07.2015

Il Laos dopo le bombe

Il Laos dopo le bombe

Di Brett S. Morris Nell’aprile 2012, Nengyong Yang, un agricoltore del Laos, stava tagliando un albero nel suo campo, in preparazione alla semina del granturco.  Mentre  stava  tagliandolo con l’accetta, una bomba incastrata nel tronco dell’albero gli esplose in faccia. Nengyong è sopravvissuto ma ha perduto la vista e la… »

06.06.2015

Alexis Tsipras, l’Europa a un bivio

Alexis Tsipras, l’Europa a un bivio

di Alexis Tsipras – 3 giugno 2015 – Le Monde Il 25 dello scorso gennaio il popolo greco ha preso una decisione coraggiosa. Ha osato sfidare la via a senso unico della dura austerità dei Memorandum e cercare un nuovo accordo. Un nuovo accordo che manterrà il nostro paese nell’euro,… »

05.02.2015

Venezuela: il colpo di stato in tempo reale

Venezuela: il colpo di stato in tempo reale

In Venezuela c’è in corso un colpo di stato. I pezzi si stanno sistemando come in un brutto film sulla CIA. A ogni punto di svolta viene rivelato un nuovo traditore, viene fuori un tradimento, pieno di promesse di rivelare la prova inconfutabile che giustificherà ciò che è… »

24.01.2015

Che cosa è in gioco nelle elezioni greche?

Che cosa è in gioco nelle elezioni greche?

di Chris Spannos E’ difficile esagerare l’importanza delle elezioni greche del 25 gennaio. Un’austerità economica fuori controllo ha lasciato tre milioni di greci privi di copertura sanitaria, una mortalità infantile alle stelle e un aumento dei suicidi. In gioco ci sono nientemeno che i mezzi di sussistenza del popolo greco. »

20.01.2015

Rojava: dichiarazione della delegazione accademica in visita

Rojava: dichiarazione della delegazione accademica in visita

Di vari autori 17 gennaio 2015 La battaglia per Kobani, iniziata nell’estate 2014, ha portato all’attenzione del mondo l’opposizione curda alle brutali forze che si definiscono Stato Islamico (IS o ISIS). Contrariamente alle aspettative di molti, le forze di difesa sono riuscite a respingere gli attacchi, non soltanto dell’IS, ma… »

17.01.2015

La guerra genera guerra: non si tratta dell’Islam

La guerra genera guerra: non si tratta dell’Islam

Non si tratta dell’Islam, anche se i media e i militanti che attaccano gli obiettivi occidentali dicono questo. In effetti non è si è mai trattato di questo. Ma è stato importante per molte persone  fondere la politica con la religione, in parte perché  è comodo e auto-convalidante. »

17.01.2015

Le banche ombra governano l’Ucraina

Le banche ombra governano l’Ucraina

Mentre l’economia dell’Ucraina si inabissa sempre piu’ velocemente nella depressione mese dopo mese, il Fondo Monetario Internazionale (FMI), la Commissione Europea e gli USA, dal Novembre 2014, continuano ad aumentare le loro richieste al governo Ucraino di Poroshenko di espandere e accelerare il piano del FMI dell’Aprile 2014… »

17.01.2015

La crisi dei mutui e la recessione epica nelle economie reali

La crisi dei mutui e la recessione epica nelle economie reali

TAYLAN TOSUN: Come è successo che la crisi dei mutui per gli immobili negli USA si è trasformata in una recessione epica delle economie reali delle molte nazioni a capitalismo avanzato? JACK RASMUS: La crisi dei mutui avvenne quando il mercato dei valori dei mutui di bassa qualità collassò nei… »

10.01.2015

Abolire le armi nucleari: passi utili e non molto utili

Abolire le armi nucleari: passi utili e non molto utili

Il mese scorso ha visto una  cascata di notizie sul fronte delle armi nucleari. Alla Conferenza di Vienna sull’Impatto Umanitario delle Armi Nucleari hanno partecipato 157  nazioni, compresi Stati Uniti e Regno Unito. Dopo la conferenza, la terza di una serie, l’Austria, paese ospitante, ha rilasciato una storica… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.