Ilka Oliva Corado

Escritora y poetisa. Guatemalteca en Estados Unidos. Inmigrante indocumentada con maestría en discriminación y racismo. cronicasdeunainquilina.com

Il risveglio del popolo colombiano

Nel 2015 fu il Guatemala a manifestare contro la corruzione nei sabato destinati all’abbronzatura, l’America Latina si stupiva di vedere che perfino la sottomessa e goffa società guatemalteca si ribellava alla stanchezza dopo aver eletto un genocida come presidente; non…

Irremovibile

Se decidiamo di seguire i nostri sogni, quello che ci rende felici, incontreremo sempre delle opposizioni, nella famiglia, negli amici, nella società e nel sistema. Da parte dei modelli educativi, da parte degli stereotipi, da parte dell’ignoranza o semplicemente da…

E adesso, Riforma Migratoria

Mi dispiace dire che non mi commuove per niente il fatto che sia cancellato il programma DACA (Deferred Action for Childhood Arrivals) che beneficiava i “Sognatori” (Dreamers). Anche se da ora in poi potrebbe trasformarsi in una legge che permetterebbe…

Generazioni sconfitte

L’America Latina, con i suoi mille colori, la sua fecondità, i suoi popoli originari, i suoi martiri, è una terra di contraddizioni, tra queste le generazioni sconfitte; agiate all’ombra della sfacciataggine, dell’opportunismo e dell’indifferenza. Generazioni che rifiutano un’identità propria e…

Lettera aperta a Cristina Fernández de Kirchner

Il giorno in cui eri ad Arsenal, mentre parlavi alle folle, io guidavo per le strade di Chicago, ero al lavoro e il mio datore di lavoro mi aveva mandato a fare una commissione. Ho messo gli auricolari al telefono…

Boystown, Chicago 2016

  L’unica bandiera che ho, all’angolo della mia scrivania, è quella arcobaleno e solo per il fascino dei colori accesi. Politicamente parlando però, l’unica bandiera che ho fatto mia è quella della diversità perché, secondo me, racchiude tutte le lotte.…

La cultura della violenza di genere

Esiste, la vediamo tutti i giorni, è radicata nei modelli genitoriali, nel sistema patriarcale, nei fattori socioculturali: la violenza contro le donne è reale e la si accetta pure come qualcosa di naturale, nella nostra società misogina e maschilista. Per…

Dilma, indistruttibile

“Avremmo dovuto ucciderla”, si saranno ripetuti centinaia di volte i loro torturatori quando l’hanno vista diventare la prima presidente donna del Brasile. Oppure avrebbero voluto anche che, come Evita, il tumore la facesse scomparire (temporaneamente, perché è immortale) dalla scena…

Abbasso l’omofobia e la transfobia, evviva la diversità

Obama, in visita giorni fa in Argentina, si è trovato a vedere cento peronisti gridare in coro verso il caravan in cui viaggiava: Obama, figlio di p…..! Era un coro inarrestabile; urlavano a squarciagola, incolleriti. Lo stesso è accaduto con…

Chi ha detto che il neoliberismo è la soluzione?

Un giorno il mondo si è svegliato con la notizia che l’Iraq era in possesso di bombe di distruzione di massa; un piano machiavellico degli Stati Uniti a cui hanno aderito il Regno Unito, la Polonia, l’Australia e la Spagna, come…

1 2