Dale Zaccaria

Dale Zaccaria nata a Subiaco (Roma) il 9 Gennaio 1976.Scrittrice e performer, associata alla Siae autrice di opere letterarie mandato Olaf estensione Dor e Cinema. GIORNALISTA associata alla G.N.S. PRESS Association.Ha studiato Arti e Scienze dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza e ha conseguito la maturità in studi classici. Da oltre vent’ anni è impegnata in performance dal vivo con musicisti, pittori, danzatrici e cantanti, in una ricerca mirata di contaminazione tra la poesia e le varie arti. La sua opera poetica è stata molto appezzata dal Critico e Professore Giorgio Barberi Squarotti che definisce la sua poesia “la verità e la speranza.” Attualmente continua la sua ricerca letteraria confrontandosi con altri generi, oltre la poesia, si sta dedicando alla prosa, a racconti, fiabe, filastrocche, satire, teatro, in una sinergia e collaborazione continua con altri artisti e generi artistici ( dalla pittura, alla danza, alla musica, al teatro, al video). E’ impegnata nel femminismo e trans-femminismo, nella difesa dei sacri popoli indigeni ancestrali, nella battaglia del mondo latino-americano contro la nuova colonizzazione capitalistica e delle multinazionali, impegno che si dispiega tra l’Italia, la Spagna Madrid e il Sud-America. Le sue prime pubblicazioni sono avvenute attraverso piccoli-medi editori quali: Sovera, Manni, Galassia Arte, Onirica Edizioni e in Antologica Fara Edizioni. Dal 2021 ha pubblicato con la NeP Edizioni e la Robin Edizioni, prosa, satira e poesia.

Franca Rame: La società si cambia partendo dall’ amore tra due persone

Il 29 Maggio ricorre l’ anniversario della morte della grande attrice moglie del Nobel Dario Fo. Jacopo Fo sarà presente al Festival del libro della pace e della non violenza a Roma con uno spettacolo a favore delle vittime dell’…

Jacopo Fo: “Dobbiamo imparare la via della non vendetta e della condivisione del dolore. Nessuno si salva da solo”

Jacopo, vuoi esprimerci il tuo pensiero rispetto al conflitto bellico in corso in Ucraina? Siamo di fronte a una costruzione del disastro. I gerarchi, gli oligarchi, hanno ricevuto dalla Presidenza della Repubblica Italiana trenta riconoscimenti come cavalieri, come commendatori… In…

Il rischio concreto di un conflitto nucleare, il capitalismo sfrenato, nessuno sforzo per lavorare a una tregua o alla pace. Intervista a Pietro Folena

Pietro, tu hai avuto un ruolo importante nella politica italiana, con un impegno continuo in questo campo. Come sono cambiati secondo te la politica e il modo di fare politica negli anni? Ho lasciato “ruoli importanti” definitivamente nel 2008, in…

Zanotelli: mai come oggi la nonviolenza è significativa e importante

Ho intervistato Padre Alex Zanotelli, che parteciperà a Eirenefest, il Festival del libro per la pace e la nonviolenza che si terrà a Roma dal 2 al 5 giugno. Padre Alex, in una recente lettera che ha titolato “ sull’orlo…

Il Parlamento Europeo approva con 513 voti a favore l’embargo immediato su gas, petrolio e carbone russo

La Russia è il maggiore esportatore di gas al mondo, seguita da Stati Uniti, Iran e dal Qatar. La Russia ha riserve di gas per 47,800 miliardi di metri cubi. Secondo i dati dell’Eurostat l’Europa negli ultimi anni ha aumentato…

Guerra in Ucraina tra i guadagni dell’industria delle armi e lo spettro del nucleare

In questo conflitto bellico, tra Ucraina e Russia e l’appoggio della Nato alla prima, cresce l’industria bellica. Il fatturato delle aziende europee di armi è aumentato tra il 15% e il 30%. Salgono i loro titoli, mentre il dollaro si…