Angelo Baracca

Professore ora in pensione dell'Universita di Firenze. Saggista specializzato nelle tematiche legate al nucleare civile e militare e attivista pacifista e ecologista. Editorialista per Pressenza sulle questioni nucleari e sull'etica nelle scienza.

La resistibile ascesa nucleare della Corea del Nord

Nel momento in cui la crisi relativa alla Corea del Nord si è acutizzata portando all’ordine del giorno il rischio di un conflitto nucleare (che in realtà sulla scena mondiale non era mai scomparso), ci sembra utile ripercorrere il suo…

Emergenza nucleare: sabotaggio del regime di non proliferazione

Il rischio incombente di una guerra nucleare è stato ripetutamente denunciato su Pressenza. Questo rischio è diventato il più grave dai 72 anni di esistenza delle armi nucleari! È vero che dopo la fine della Guerra Fredda gli arsenali nucleari…

Il nucleare della marina statunitense e i rischi nei porti italiani

Da vari anni sono stati denunciati i rischi dei cosiddetti “porti nucleari” italiani, quelli cioè che ufficialmente possono ospitare imbarcazioni statunitensi (sommergibili, portaerei) a propulsione nucleare o dotate di armi nucleari. Si tratta dei porti di: Augusta, Brindisi, Cagliari,…

Siamo tutti cittadini di Hiroshima!

Sono passati ben 71 anni dal più barbaro, immotivato e insensato, delitto del XXo secolo, le bombe su Hiroshima e Nagasaki. Settantun anni di rituali commemorazioni: rituali, ma anche ipocrite, non tanto perché non sia doveroso non dimenticare (si dovrà…

L’impudenza della visita di Obama a Hiroshima

Il fatto che Obama sia il primo presidente degli Stati Uniti a visitare il luogo dell’eccidio gratuito di Hirohima non può essere ascritto a suo merito, per varie ragioni che cercherò di esporre sinteticamente, ma solo ulteriore biasimo e vergogna…

Considerazioni su Cuba fuori dagli schemi: la “rivoluzione scientifica”

I riflettori di molta stampa e di media progressisti rimangono puntati su Cuba, dopo le visite storiche di Papa Francesco e di Barack Obama, nonché l’incontro sul territorio cubano del non meno storico abbraccio tra i capi delle chiese cattolica…

Limiti della strategia contro gli F-35

Sono ovviamente assolutamente d’accordo con il rilancio della vertenza per fermare la follia dell’acquisto degli F35 da parte del governo italiano. Sugli F35 continuano a piovere critiche da tutte le parti, ultime appunto quelle più autorevoli in assoluto da parte…

Le testate nucleari in Italia e gli F35: una nuova strategia nucleare?

  Nella recente discussione parlamentare sull´acquisto degli F35 è stato completamente ignorato, anche dagli interlocutori più documentati, non solo il problema delle testate nucleari statunitensi in Italia, ma anche, e forse soprattutto, il rischio del tutto nuovo che esse potrebbero…

Quello che fuoriesce a Fukushima è … uno scampolo di verità!

È singolare che le cronache riprendano quasi a caso, ogni tanto, le notizie allarmanti che riguardano Fukushima: ma non sorprende. La gente (e i media) ormai vogliono la spettacolarizzazione e la drammatizzazione, la follia quotidiana non fa notizia: e l’energia…

Il grande esempio di Margherita Hack e i limiti della scienza

Ritengo che la scomparsa di una persona del calibro scientifico, umano e sociale di Margherita Hack possa essere un’ottima occasione per proporre una riflessione di carattere generale, sul ruolo degli scienziati nella società avanzata, o meglio sul ruolo della scienza…

1 11 12 13 14