Angelo Baracca

Professore ora in pensione dell'Universita di Firenze. Saggista specializzato nelle tematiche legate al nucleare civile e militare e attivista pacifista e ecologista. Editorialista per Pressenza sulle questioni nucleari e sull'etica nelle scienza.

Indovinello: ci sono paesi che non sono nel mirino del terrorismo?

Il susseguirsi e aggravarsi di attentati terroristici sanguinosi diffonde una comprensibile paura, o addirittura paranoia nella popolazione. Ma la paura, per quanto giustificata, e amplificata spesso in modo INCONSULTO dai media, non aiuta a ragionare razionalmente. Proviamo a porre un…

Armi nucleari: la nobile gara fra India e Pakistan . . . a chi si incenerisce prima!

Se non fosse tragico, anzi lugubre, sarebbe comico! Si, perché le notizie che trapelano portano a pensare che l’India e il Pakistan, le due potenze nucleari dell’Asia meridionale, stiano ulteriormente incrementando i propri arsenali, nonché le rispettive forze missilistiche con…

Che cosa c’è dietro la secretazione del Pentagono delle ispezioni alle atomiche in Italia?

  Una notizia diffusa della giornalista Stefania Maurizi, sempre informata e rigorosa, su Repubblica online di ieri[1], sul segreto imposta dalla US Air Force e dal Joint Chiefs of Staff è indubbiamente degna di nota ed inquietante, ma il risalto…

Proposta di discussione contro la guerra e la dilapidazione delle spese militari

Seguo con profondo interesse lo sviluppo dell’Appello lanciato da Anna Falcone e Tommaso Montanari, ai quali va la nostra profonda gratitudine per avere aperto una prospettiva che sembrava ormai definitivamente arenata. Desidero portare un contributo costruttivo relativo al punto 9…

Tentativo di aggiornamento sui negoziati per il Trattato di illegalità delle armi nucleari

A New York proseguono i negoziati, con la partecipazione della società civile, per decidere il testo di un Trattato che il 7 luglio stabilirà l’illegalità dalle armi nucleari. Sarà in ogni caso una data storica, che cambierà il corso delle…

37 anni dalla strage di Ustica: lassù qualcuno sa la verità!

“Io so. Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato “golpe” (e che in realtà è una serie di “golpe” istituitasi a sistema di protezione del potere). […] Io so tutti questi nomi e so tutti i…

Giorno storico per bandire le armi nucleari dalla storia!

Domani a New York, nella sede delle Nazioni Unite si apre la sessione finale (15 giugno – 7 luglio) dei negoziati deliberati dalla Risoluzione dell’Assemblea Generale il 23 dicembre scorso, che hanno il compito di stabilire “uno strumento legalmente vincolante…

L’inesorabile agonia dell’energia nucleare

Dopo la vittoria del NO al referendum del 2011 sulla ripresa dei programmi di energia nucleare per la produzione di energia elettrica, l’attenzione verso questo problema in Italia è crollata. Sarebbe necessario mantenere l’attenzione sul progetto del deposito nazionale per…

I progressi delle biotecnologie minacciano la biosicurezza

Non sono solo le armi nucleari – delle quali si sta discutendo all’ONU la messa al bando – a porre un rischio incombente sul destino dell’umanità: l’evoluzione esasperata dei processi tecnici e dei meccanismi economici che li alimentano, superando ogni…

L’allarme: un first-strike nucleare alla Russia!

In un precedente articolo del 27 aprile (Emergenza nucleare: sabotaggio del regime di non proliferazione, https://www.pressenza.com/it/2017/04/emergenza-nucleare-sabotaggio-del-regime-non-proliferazione/) avevo discusso come i programmi di cosiddetta “modernizzazione” degli armamenti nucleari (missili, sommergibili, bombardieri strategici, ecc.) minano le fondamenta del regime di non proliferazione.…

1 10 11 12 13 14