Firenze: presidio per l’autodeterminazione dei popoli saharawi, palestinese, curdo

19.12.2020 - Firenze - Cesare Dagliana

Firenze: presidio per l’autodeterminazione dei popoli saharawi, palestinese, curdo
(Foto di Cesare Dagliana)
Presidio dei sostenitori del Popolo Saharawi di quello Palestinese e Kudo a Firenze. Una prima iniziativa pubblica promossa dalla recente realtà internazionalista  CASA DEI DIRITTI DEI POPOLI che raccoglie attivisti  latinoamericani e mediorentali accomunati  dalle medesime problematiche di dominio neocoloniale e imperialista.
” Il presidio  è stato pensato per creare un momento di solidarietà internazionale. Ovviamente lo scopo è quello di manifestare contro l’oppressione, l’imperialismo e il neoliberismo, di esprimere la nostra adesione alla lotta dei popoli per la libertà, l’uguaglianza e la democrazia. Ma c’è anche l’intenzione di portare avanti, con fermezza anche se a piccoli passi, un progetto : la ricostruzione di un tessuto internazionalista e di un sentimento di fratellanza tra i popoli oppressi. Per questo Sabato 19 parliamo di Saharawi, di Palestinesi e di Curdi, tre popoli che hanno in comune lo stesso nemico : la prepotenza di chi si fa forte delle armi e della potenza del denaro.

Foto di Cesare Dagliana

La CASA DEI DIRITTI DEI POPOLI di Firenze è frutto dell’impegno profuso da ASSEMBLEA BENI COMUNI/ DIRITTI che si è adoperata per mettere in relazione tra loro comitati e associazioni che operano nei diversi e specifici settori. Ne fanno parte italiani attivi nella politica legata ai diritti dei popoli ma anche cileni, boliviani, brasiliani, colombiani, palestinesi, curdi, greci.

Questo il messaggio multilingue che sarà inviato ai vari referenti internazionali:

“La CASA DEI DIRITTI DEI POPOLI di Firenze è vicina ai compagni, ai militanti, ai cittadini che hanno lottato e lottano contro l’ingiustizia e l’oppressione in Cile, in Palestina, nel Sahara occidentale e nei luoghi in cui vive il popolo curdo. In particolare esprimiamo tutta la nostra solidarietà a coloro che si trovano nelle prigioni in cui li hanno rinchiusi gli aguzzini al servizio della violenza del potere. Noi inviamo un saluto fraterno al popolo cileno che manifesta contro la politica neoliberista e reazionaria di Pinhera, al popolo curdo che resiste agli attacchi della Turchia di Erdogan, al popolo saharawi che combatte contro l’invasione del regime marocchino, al popolo palestinese che difende in ogni modo la sua dignità contro l’oppressore sionista. Alla prepotenza e alla violenza degli oppressori e degli sfruttatori dobbiamo sempre contrapporre la fratellanza tra i popoli che lottano per la democrazia, la libertà e la giustizia sociale.

CASA DEI DIRITTI DEI POPOLI FIRENZE

Ne fanno parte :  Comitato Selma 2.0 per il popolo saharawi, Città visibili per il popolo saharawi, Centro studi e iniziative America Latina, Associazione Italia-Cuba, Comitato Kurdistan “Aysel Kurupinar”, Associazione di amicizia italo-palestinese, Assopace Palestina, Comunità palestinese di Firenze, Assemblea Beni Comuni/Diritti ”

Categorie: Diritti Umani, Europa, Fotoreportages
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.