Piñera conferma che il Cile non accoglierà i vertici APEC e COP25

30.10.2019 - Redazione Italia

Piñera conferma che il Cile non accoglierà i vertici APEC e COP25

Il presidente cileno Sebastián Piñera ha confermato che il Cile non organizzerà il Forum APEC nè la Conferenza ONU sui cambiamenti climatici (COP25) previsti rispettivamente a novembre e dicembre prossimi, giustificando la decisione con la difficile situazione sociale – le proteste e le manifestazioni – che il paese sta vivendo ormai da quasi due settimane. “Il nostro governo, con profondo dolore, ha deciso di non ospitare il vertice APEC, che era previsto per il mese di novembre, né il vertice COP, previsto a dicembre. Ci dispiace e ci rammarichiamo profondamente per i problemi e gli inconvenienti che questa decisione comporterà, ma come Presidente devo mettere al primo posto gli interessi dei cileni”, ha affermato.

Il vertice commerciale dell’APEC (Asia-Pacific Economic Cooperation Forum), previsto per il 16 e 17 novembre, avrebbe dovuto ospitare 20 leader politici internazionali, tra cui il presidente americano Donald Trump e il suo omologo cinese Xi Jinping. La Conferenza sul clima avrebbe dovuto avere luogo a Santiago dal 2 al 13 dicembre. Oggi Patricia Espinosa, Segretario esecutivo delle Nazioni Unite per il cambiamento climatico, a fronte della decisione del governo cileno, ha dichiarato che si stanno valutando opzioni alternative di accoglienza.

Categorie: Politica, Sud America
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.