Una folla di alcune centinaia di persone ha risposto all’appello di Fridays for Future radunandosi a Firenze di fronte alla sede del consolato brasiliano per protestare contro la politica del Presidente del Brasile Bolsonaro che sta attentando a uno dei polmoni verdi del Pianeta.

Nella manifestazione festosa ma anche determinata convergevano comitati, gruppi e associazioni di varie tendenze, accomunati dall’emergenza climatica e si riconoscevano personalità del mondo associativo fiorentino, da sempre impegnati su questi temi.

Reportage fotografico di Tatiana Boretti