Il leader laburista Jeremy Corbyn ha dichiarato venerdì che l’intervento in Venezuela e la richiesta di sanzioni contro il governo di Nicolas Maduro sono “sbagliati” e che solo i venezuelani hanno il diritto di decidere il proprio destino.

“Il futuro del Venezuela è una questione dei venezuelani: la richiesta del Ministro degli Esteri Jeremy Hunt di ulteriori sanzioni contro il Venezuela è sbagliata”, ha detto Corbyn in un tweet postato venerdì riguardo alla situazione politica in Venezuela. “Ci opponiamo alle interferenze esterne in Venezuela, sia degli Stati Uniti che di qualsiasi altra parte. C’è bisogno di un dialogo e di un accordo negoziato per superare la crisi “ ha concluso Corbyn, schierandosi così contro il riconoscimento di Juan Guaido come “presidente ad interim” del Venezuela, contro ogni ingerenza negli affari di un altro paese attraverso sanzioni e contro qualsiasi ipotesi di intervento militare.