Sudan, liberata la giornalista Antonella Napoli

06.01.2019 - Articolo 21

Sudan, liberata la giornalista Antonella Napoli

“La liberazione della giornalista Antonella Napoli è davvero una bella notizia. Ci sembra doveroso ringraziare il ministro Moavero, L’Unità di crisi della Farnesina, la rappresentanza diplomatica italiana in Sudan e quanti, a cominciare da Riccardo Noury, portavoce di Amnesty Italia, hanno si sono immediatamente attivati per “illuminare” la vicenda e individuare una soluzione.

Ora attendiamo il rientro in Italia di Antonella Napoli per continuare nel comune impegno contro i bavagli e le censure di ogni natura e colore, sempre, comunque e dovunque.” Lo scrivono in una nota Articolo21, Fnsi, Ordine dei giornalisti, Usigrai, Amnesty International.

SUDAN. RILASCIATA GIORNALISTA ANTONELLA NAPOLI. E’ STATA FERMATA PER FOTO A OBIETTIVI SENSIBILI

SUDAN. FERMATA ANTONELLA NAPOLI GIORNALISTA DI ARTICOLO21 DA PRESUNTI POLIZIOTTI. COMUNICAZIONI INTERROTTE. LA FARNESINA INTERVENGA di Paolo Borrometi

Categorie: Africa, Cultura e Media
Tags: , , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.