Il Gruppo Lima rifiuta qualsiasi intervento militare in Venezuela

18.09.2018 - Rosi Baró

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Il Gruppo Lima rifiuta qualsiasi intervento militare in Venezuela

In una dichiarazione firmata questo sabato, 11 dei 14 paesi che compongono il Gruppo Lima affermano “la loro preoccupazione e il loro rifiuto verso qualsiasi linea d’azione o dichiarazione che implichi un intervento militare o un esercizio di violenza, minaccia o l’uso della forza in Venezuela”, secondo un comunicato del Ministero degli Esteri brasiliano. La lettera è stata approvata da Argentina, Brasile, Cile, Costa Rica, Guatemala, Honduras, Messico, Panama, Paraguay, Perù e Santa Lucia.

Colombia, Canada e Guyana, anche se membri, non hanno aderito al pronunciamento.

Il comunicato risponde alla dichiarazione rilasciata venerdì scorso dal Segretario Generale dell’OAS Luis Almagro durante una conferenza stampa a Cúcuta (Colombia). “Credo che non dovremmo scartare alcuna opzione”, ha detto dopo essere stato consultato su un potenziale “intervento militare” per rovesciare il governo del Presidente Nicolas Maduro. È la prima volta che il Gruppo Lima e Almagro si trovano pubblicamente in disaccordo sul Venezuela.

Da parte sua, il vicepresidente del Venezuela, Delcy Rodríguez, ha informato che denuncerà presso l’ONU e altre istanze internazionali Luis Almagro “che in modo volgare e grottesco detiene la segreteria generale dell’OAS, per aver promosso l’intervento militare nella nostra Patria e per aver attaccato la Pace dell’America Latina e dei Caraibi. Si vogliono rivivere i peggiori avvenimenti delle interferenze militari in America Latina: la stabilità è seriamente minacciata dalle azioni folli di chi usurpa abusivamente e in modo deviato la Segreteria Generale dell’OAS”.

 

Categorie: Pace e Disarmo, Sud America
Tags: , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.