Migranti, Elly Schlein: Persa occasione storica, così vince Orban e perde l’Unione

29.06.2018 - Redazione Italia

Migranti, Elly Schlein: Persa occasione storica, così vince Orban e perde l’Unione
(Foto di Medici senza Frontiere)

“Partiti battendo i pugni sul tavolo, tornati a casa a mani vuote. Fallimentare il Consiglio Europeo per il governo italiano, che in cambio di vaghe promesse d’intesa rinuncia a tutti gli obiettivi annunciati alla vigilia. Nessun accordo sulla riforma di Dublino, nessun ricollocamento obbligatorio e nessuna sanzione per chi non fa la propria parte sull’accoglienza. I governi europei hanno perso un’occasione storica”.

Lo afferma la europarlamentare di Possibile Elly Schlein, relatrice per il gruppo dei Socialisti e Democratici delle riforma del regolamento di Dublino. “E non è solo l’Italia ad aver perso – continua Schlein – ma l’intera Unione, perché si è scelta di nuovo una strada non europea, fatta di intese bilaterali ed eventuali. La solidarietà volontaria non ha mai funzionato neanche in passato e consente a chi si è sempre sottratto ad ogni responsabilità sull’accoglienza di continuare a farlo. L’unico che ha ragione di esultare oggi è quindi Orban, insieme al blocco di Visegrad, anche perché dire esplicitamente che sulla riforma di Dublino serve un accordo all’unanimità, come si legge nelle conclusioni del Consiglio, equivale a mettere una pietra tombale su ogni possibilità di cambiarlo.

Siamo di fronte ad un bivio ed i governi europei hanno ancora una volta deciso di rinviare i nodi fondamentali, fermandosi alla promessa di future intese bilaterali e trovando accordo solo sull’esternalizzazione delle frontiere. Gravissimo poi che il testo chieda alle ONG di non ostacolare la Guardia Costiera libica, che viola costantemente i diritti fondamentali dei migranti e ne mette a rischio la vita. L’unico modo di garantire vera solidarietà europea è cambiare quel regolamento ingiusto, in base a cui gli altri paesi, come hanno rimarcato nelle conclusioni, possono rimandare in Italia i richiedenti arrivati in Italia”.

Categorie: Africa, Comunicati Stampa, Diritti Umani, Europa, Politica
Tags: , , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.