“Chiudiamola qua” la manifestazione dei genitori di Taranto per chiudere l’Ilva

18.03.2018 - Taranto - Redazione Italia

“Chiudiamola qua” la manifestazione dei genitori di Taranto per chiudere l’Ilva
(Foto di PeaceLink)

Si è svolta oggi a Taranto in piazza Garibaldi la manifestazione indetta dal Comitato  dei Genitori Tarantini affiancato da numerose associazioni, stanchi della situazione di disagio permanente e di rischi per la salute dei bambini che comporta vivere accanto all’ILVA.

“Scendiamo in piazza e pretendiamo che l’immunità penale estesa ai futuri proprietari dell’industria siderurgica, insopportabile schiaffo alla Costituzione, venga rimossa. Pretendiamo che l’Autorizzazione Integrata Ambientale, laddove non soddisfatta, preveda sanzioni certe a carico dei gestori degli impianti” si legge nel loro comunicato.

Una folla di famiglie, bambini, insegnanti, cittadini ha risposto a quest’appello, dando vita a una manifestazione civile e colorata.

Davanti al palco, mentre parlavano gli oratori della manifestazione, erano esposte le scarpine e le sedie vuote dei bambini che a Taranto si ammalano e muoiono di cancro.

I bambini con tumori a Taranto sono il 54% in più rispetto alla media regionale, come attestato dallo studio epidemiologico Sentieri.
Categorie: Ecologia ed Ambiente, Salute
Tags: , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 25.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.