In un soleggiato mattino di sabato nella regione di Rumiñahui in Ecuador è iniziato il promo festival di Iniziative Nonviolente. Un impegno per la pace e la nonviolenza attiva destinato a tutti gli abitanti e che sia di esempio per tutto il paese.

I numerosi presenti hanno potuto apprezzare presentazioni musicali e culturali con il gruppo “Patrulla 12” della Policía Nacional, il Coro della Terza Età, l’Orchesta di Fiati e Percussioni del Governo di Pichincha, la danza degli alunni del “Liceo del Valle”; c’erano inoltre gli stand di produttori, artigiani e artisti locali che valorizzavano l’artigianato e i prodotti locali.

 

Ángela Figueroa, Direttrice di Participación Ciudadana (associazione del Governo Autonomo della Regione) ha dichiarato la sua gioia nell’accogliere la popolazione e i diversi organismi che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione, basata sul dialogo, la pace e lo sviluppo della conoscenza della nonviolenza in tutta la regione.