Genere e femminismi

Opere e gesta delle donne di casa Cuticchio

Di seguito all’articolo dedicato alle donne di casa Cuticchio, famiglia d’arte che ancora adesso mantiene viva la cultura del Teatro dei Pupi siciliani con le sue novazioni e le sue contestualizzazioni allegoriche, pubblichiamo il testo della nostra redattrice, apparso nel…

Ilaria Di Roberto, nelle ultime settimane nuove molestie, minacce e anche un’aggressione

Scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di revenge porn e molestie negli ultimi anni, di recente continua a subire una catena criminale di violenza psicologica e fisica. Nel silenzio e nell’isolamento. «Quanto subisco è il quotidiano di ancora troppe donne»,…

Brasile: LGBTQA+ in campo e fuori

Zico spalancò le porte della leggenda al suo Flamengo, la squadra più popolare di Rio de Janeiro. Socrates trascinò il suo Corinthians in prima fila nella lotta per il ritorno della democrazia dopo vent’anni di dittatura. Pelé scolpì il nome…

Io sono pansessuale. A proposito del DDL Zan e dei pasticci del ceto politico

Il corpo è stato il grande rimosso dalla filosofia occidentale[1]– con rare eccezioni come Giordano Bruno, Spinoza, Feuerbach – e, una volta dimenticato il corpo di donna, luogo della nascita, è subentrato l’orrore della morte, non più concepita come il…

Abdul Aziz Sarham, direttore Lega Musulmana Mondiale in italia. “lavoriamo insieme per una convivenza pacifica”

La vicenda di Saman Abbas, la ragazza di origine pakistana scomparsa dal 30 aprile a Novellara, e della quale non si sono avute più notizie, ha posto l’attenzione su alcune tematiche, nello specifico sulla pratica dei matrimoni combinati. Saman aveva…

«Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita, non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute»

Denuncia pubblica di Ilaria Di Roberto, di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno. Il suo drammatico appello: «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».   Ilaria Di Roberto è una scrittrice, attivista femminista radicale, artista,…

Partire, restare o tornare? Giovani donne che decidono dove (re)stare

Che cosa ci fa muovere? Cos’è che ci dice di andare, restare o ritornare? Cosa significa per una ragazza andare via, lasciare i propri cari e partire e, soprattutto, cosa rappresenta per una giovane la tipica frase che motiva la…

‘Oltre’ le logiche distruttive e menzognere di attacco alla “Legge Zan”

Difficilmente una norma in discussione nel nostro parlamento ha aperto tante problematiche e provocato tante polemiche e distinguo come il ddl-Zan contro l’omotransfobia. La cosa è in sé tutt’altro che negativa poiché l’asprezza delle polemiche ci appare tipica di un…

Saman vittima di pratiche brutali e patriarcali, no ai matrimoni forzati anche nel nostro paese

“L’omicidio di Saman Abbas riporta drammaticamente l’attenzione su un fenomeno, quello dei matrimoni forzati, diffuso su scala planetaria e dunque anche in Italia. Si tratta di pratiche turpi e patriarcali, che negano i diritti di milioni di donne – in…

Decostruire lo stigma, fermare la criminalizzazione, conquistare diritti

Come attiviste ed attivisti-* del C.s.a. Officina Rebelde svolgiamo la nostra quotidiana attività politica nello storico quartiere di San Berillo, quartiere che da anni è abitato da comunità di lavoratrici sessuali, pensiamo sia quindi ora di pronunciarci pubblicamente sul tema…

1 2 3 4 5 37