sfollati

Voci alla frontiera

Per molti anni Samos è stata considerata una situazione di “emergenza”. Mentre il numero di persone “ospitate” nel Centro di accoglienza e identificazione (RIC) sull’isola, costruito per 648 residenti, è aumentato drammaticamente nel 2019 e 2020, le condizioni hanno continuato…

Nord ovest Siria: senza rinnovo della risoluzione Onu, sarà catastrofe umanitaria

Il 10 luglio 2021 scade la risoluzione ONU per gli aiuti umanitari attraverso il valico di Bab Al-Hawa: se non sarà rinnovata, la vita di 3,4 milioni di persone sarà sotto scacco del regime di Bashar Al-Assad. L’appello di Still…

Rotta balcanica, nulla di nuovo sul confine orientale. Che fare?

Martedì 9 marzo 2021 ore 19 Diretta sul canale You Tube di Città Nuova Continuano le violazioni dei diritti umani, viene intimidita la solidarietà, nessuna riforma in vista del patto europeo sulle migrazioni. Quali spazi per una politica di fraternità?…

Inondazioni in Siria. Still I Rise distribuisce coperte, teli e stuoie per aiutare i suoi studenti

Dopo la recente inondazione che ha colpito il Nord Ovest della Siria, Still I Rise ha scelto di dare il suo piccolo contributo agli studenti del centro educativo Ma’an, nella città di Ad Dana, attraverso una distribuzione di teli di…

Ruspe israeliane in un villaggio palestinese: oltre 70 sfollati, 41 sono bambini

Per la coordinatrice Onu Yvonne Helle si tratta del “più grande caso di trasferimento forzato negli ultimi quattro anni” nella regione. Le ruspe israeliane hanno raso al suolo ieri il villaggio palestinese di Khirbet Humsa, in Cisgiordania, distruggendo le abitazioni e lasciando…

Afghanistan: dopo 11 notti dall’inizio dell’offensiva si combatte ancora

Undici giorni dopo l’inizio degli scontri tra le forze di sicurezza afgane e i talebani, nella provincia dell’Helmand non si arrestano i combattimenti, che si stima abbiano provocato finora 35.000 sfollati. “Dall’11 ottobre abbiamo ricoverato 118 pazienti e stiamo lavorando…

Costretti a migrare invece di andare a scuola

Quasi un migrante su quattro in Africa è un bambino, più del doppio della media globale. E il 59% dei 6,8 milioni di rifugiati nei paesi africani sono bambini. Per valutare la gravità di questo dato bisogna tenere presente che…

Kachin: “una crisi umanitaria dimenticata”

In Myanmar non si sta consumando solo il dramma dei Rohingya, il popolo “che nessuno vuole” dello stato del Rakhine, da dove nel 2012 è partita un’ondata di violenze guidata dalla popolazione (talvolta con la complicità dell’esercito), che ha fatto centinaia di vittime e migliaia di profughi tra questa…

Afrin, chiesta la condanna della Turchia per crimini di guerra

La Turchia ha invaso la Siria per stroncare i curdi ad Afrin. Il 15 marzo PeaceLink scriveva al Ministro degli Affari Esteri per una risoluzione ONU simile a quella che consentì all’Italia, 12 anni fa, di frapporsi con successo tra le forze…

Migliaia di rifugiati somali costretti a lasciare il campo di Dadaab in Kenya

Migliaia di rifugiati somali costretti a lasciare il campo di Dadaab in Kenya stanno affrontando siccità, carestia e un nuovo ciclo di sfollamenti in Somalia. I rimpatri da Dadaab hanno conosciuto un’accelerazione da quando, nel maggio 2016, le autorità keniane…

1 2