Occidente

La vendetta: nascita, apogeo e fine

Quel desiderio di far patire all’altro ciò che abbiamo sofferto noi e i meccanismi che scatenano un certo tipo di azioni violente che colpiscono chi ci ha causato un danno o un’offesa, sono al centro dello studio “La vendetta come…

Vincere o perdere?

Premesse C’è una pandemia in corso: Non si può chiacchierare in gruppo, esprimere pareri, se non fra parenti, né tenere conferenze in presenza. Non si può passare da una regione all’altra, non si può andare a sciare, ci sono vincoli…

I morti di Teheran non valgono un hashtag

Diciassette morti, quaranta feriti, e nessuno con la matitina spezzata nel taschino. Nessuno con la bandierina del paese colpito come sfondo del proprio profilo social. Nessuno con l’hashtag, anche se patetico. Nessuna insulsa dimostrazione di solidarietà, di quelle che costano…

Manchester e il circolo vizioso della violenza e della vendetta

L’atroce copione si ripete: oggi a Manchester famiglie innocenti piangono i loro giovanissimi figli innocenti, uccisi da un ragazzo della loro età. In Medio Oriente succede lo stesso, ma mentre i media ci forniscono ogni terribile particolare sui primi, comprese…

Maalouf, l’Oriente e l’Occidente

    Nel libro “Un mondo senza regole” dello scrittore Amin Maalouf (Bompiani, 2009), si analizza l’attuale processo storico globalizzato e la lenta trasformazione della civiltà islamica.   La società di oggi sta vivendo una crisi morale e una rapida…

La necessità di cambiare

L’ISIS ha dichiarato guerra all’Occidente, rispondiamo senza pietà al canto della Marsigliese. Non ho tentennamenti nella condanna al terrorismo e al cordoglio delle vittime, ma l’unanime grido: sono in gioco la nostra civiltà, i nostri valori, il nostro stile di vita, la nostra felicità…

Attentati Parigi: le verità necessarie (e scomode) per sconfiggere l’Isis

Quanto accaduto a Parigi lascia senza parole, la tragedia è enorme e a pagare con la vita la ferocia dei terroristi sono vittime innocenti, uccise nel mucchio; poteva accadere a ciascuno di noi. Ed il futuro appare denso di paure, per tutti, anche…

Siamo in guerra?

Siamo in guerra? Un interrogativo rimbalzato un po’ dappertutto dopo le stragi parigine. Siamo in guerra, senza punto interrogativo, è quanto ha comunicato ieri la presidenza francese, con tutto ciò che ne consegue in termini di richieste agli alleati europei…