guerra in Ucraina

Russia: crescono opposizione alla guerra e repressione dissenso

Commentando le notizie sulla censura imposta dalle autorità russe agli organi d’informazione nazionali e sulla repressione delle proteste contro l’invasione dell’Ucraina, la direttrice di Amnesty International per l’Europa orientale e l’Asia centrale Marie Struthers ha diffuso la seguente dichiarazione: “Di…

Disarmo nucleare e climatico. Intervista ad Alfonso Navarra

Con un presidio sul Piazzale della Stazione di Porta Genova, a Milano, i Disarmisti Esigenti insieme a WILPF Italia, Energia Felice, Lega Obiettori di Coscienza, Mondo senza Guerre e senza Violenza, Kronos pro Natura e con l’adesione di alcuni Consiglieri…

Il grido di Milano contro la guerra

Milano non ci sta e si alza in piedi facendo sentire forte e chiara la sua opposizione alla guerra. Se l’appuntamento era alle 15, pochi minuti dopo quell’ora il corteo inizia già a muoversi; c’è bisogno di far spazio alla…

Anche Varese dice no a tutte le guerre

Abbasso la guerra di Venegono Superiore, Rete Varese senza frontiere, ANPI provinciale, Unione degli Studenti, Action Aid, Comitato varesino per la Palestina, Emergency, Oltremare, Sanità di Frontiera, TI.VA, Ubuntu, Un’altra storia, Forum contro la guerra, APS Anna Sofia, Donne in…

Torino, Comunità di S. Egidio: manifestazione contro la guerra, intervento del Sindaco Lo Russo

Questa sera davanti al Comune la Comunità di S. Egidio ha organizzato una manifestazione contro la guerra in Ucraina S. Egidio è scesa in piazza con le parole “Sì alla pace, no alla guerra” Presenti in piazza diversi esponenti delle…

Russia, centinaia di arresti durante le proteste contro la guerra in Ucraina

Soltanto a Mosca, la polizia ha arrestato 600 persone durante le manifestazioni contro l’operazione militare in Ucraina. Giovedì 24 febbraio slogan pacifisti hanno riempito le strade del centro di Mosca e San Pietroburgo, mentre centinaia di persone protestavano contro l’operazione…

Fermare subito bombe, cannoni e carri armati! Mobilitiamoci per impedire la guerra

Domenica 27 febbraio 2022 dalle 10,30 alle 12,30 Conferenza stampa e presidio al Porto di Catania (inizio varco 04) Per fermare la militarizzazione della Sicilia e del Mediterraneo Per tornare a manifestare a Sigonella Nuovi venti di guerra riprendono a…

1 3 4 5