Giulio Regeni

14.08.2018

Giulio Regeni, un anno fa la decisione di rimandare l’ambasciatore al Cairo

Giulio Regeni, un anno fa la decisione di rimandare l’ambasciatore al Cairo

Intorno alle 18 del 14 agosto dello scorso anno le agenzie iniziarono a battere la notizia che il governo Gentiloni aveva deciso di rinviare l’ambasciatore in Egitto. Una decisione apparentemente improvvisa, comunicata con un preavviso pressoché inesistente alla famiglia Regeni, alla quale in precedenza era stata promessa la massima condivisione… »

11.08.2018

Una mail e un fiore per Amal e per rinnovare la richiesta di Verità per Giulio Regeni

Una mail e un fiore per Amal e per rinnovare la richiesta di Verità per Giulio Regeni

Amal Fathy è una donna coraggiosa, un’attivista egiziana che si occupa principalmente di sensibilizzare l’opinione pubblica su casi di persone detenute in Egitto semplicemente per aver preso parte ad una manifestazione o per aver espresso la propria opinione sui social media. In un post su Facebook ha parlato delle molestie… »

25.07.2018

Giulio Regeni, 30 mesi senza la verità

Giulio Regeni, 30 mesi senza la verità

Trenta mesi. Sono trascorsi 30 mesi dalla scomparsa al Cairo di Giulio Regeni. Una scomparsa che fu un vero e proprio sequestro di persona, seguito da una sparizione di nove giorni nei quali il ricercatore italiano venne selvaggiamente torturato a morte. Di ciò che successe a Giulio quando uscì dalla… »

27.06.2018

Regeni, l’inganno delle immagini delle telecamere della metro del Cairo

Regeni, l’inganno delle immagini delle telecamere della metro del Cairo

Incomplete o manomesse? O incomplete perché manomesse? Di certo, quelle immagini che la procura del Cairo aveva messo a disposizione di quella di Roma con enorme ritardo (la prima promessa di consegnarle risaliva al 25 luglio 2016), non contengono nulla che possa chiarire cosa successe a Giulio Regeni dopo che… »

14.06.2018

Governo del cambiamento? Su Giulio Regeni le solite, vecchie meschine parole

Governo del cambiamento? Su Giulio Regeni le solite, vecchie meschine parole

Da martedì sera il Ministro di Ogni Cosa Matteo Salvini sta dedicando attenzione anche a Giulio Regeni. Colui che nella scorsa legislatura incalzava virilmente il governo a fare di più, negli ultimi giorni ha preso a modello l’ex Ministro degli Esteri Alfano, che individuava l’Egitto come “partner ineludibile”. Per Salvini,… »

03.06.2018

Giulio Regeni: sappiamo tutto, e ancora non sappiamo

Giulio Regeni: sappiamo tutto, e ancora non sappiamo

Oggi, 3 giugno, sono trascorsi 28 mesi dal ritrovamento, al Cairo, del corpo di Giulio Regeni. Di chi ne fece scempio, di chi quello scempio ordinò e successivamente cercò di allontanarsene ogni responsabilità, sappiamo tutto. La storia degli ultimi cinque anni dell’Egitto ce lo racconta in maniera trasparente. E però,… »

25.05.2018

28 mesi senza Giulio, per Giulio, con Giulio

28 mesi senza Giulio, per Giulio, con Giulio

Giulio Regeni, di cui oggi ricorrono 28 mesi dal rapimento al Cairo, seguito da sparizione forzata, torture e assassinio, “continua a fare cose” come dice sempre la mamma Paola Deffendi. E infatti, solo questa settimana, all’Università di Parma è stata inaugurata la “Sala studi Giulio Regeni” e il comune di… »

25.04.2018

Giulio Regeni, la parte migliore del nostro paese

Giulio Regeni, la parte migliore del nostro paese

Oggi sono due anni e tre mesi che Giulio Regeni manca: da quando il 25 gennaio 2016 scomparve al Cairo per essere ritrovato ucciso dopo nove giorni di torture feroci. Non c’è stato giorno degli 820 trascorsi da allora in cui il colore “giallo Giulio” non abbia illuminato iniziative nelle scuole, nelle università,… »

03.04.2018

Verità per Giulio Regeni: una campagna iniziata 26 mesi fa

Verità per Giulio Regeni: una campagna iniziata 26 mesi fa

Una scuola espone lo striscione “Verità per Giulio Regeni”, un’università dedica a Giulio una biblioteca, altre s’impegnano a finanziare borse di dottorato di ricerca perché siano proseguiti i suoi studi, in una sala conferenze si parla di lui e di come andare avanti, i suoi genitori sono invitati in ogni… »

30.03.2018

Egitto, risultato bulgaro per al-Sisi, che ora medita vendetta sugli astenuti

Egitto, risultato bulgaro per al-Sisi, che ora medita vendetta sugli astenuti

Risultato bulgaro per Abdel Fattah al Sisi scontato trionfatore dalle seconde elezioni presidenziali egiziane dopo il colpo di Stato del 2013 – di cui lui stesso fu il principale attore – che depose Mohamed Morsi. L’ex generale ha ottenuto, secondo i primi risultati diffusi oggi dalla stampa di Stato, oltre il 92% dei voti. Un’affermazione senza sorprese in… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.