Gaza

07.12.2018

Gaza: La grande marcia, oggi, ha reso omaggio alla prima Intifada

Gaza: La grande marcia, oggi, ha reso omaggio alla prima Intifada

Lentamente – secondo gli accordi più o meno sotterranei tra Hamas e Israele con mediatori vari, Egitto in primis – la grande marcia va volgendo al termine. Niente più aquiloni o fastidiosi palloncini con la coda fiammeggiante, niente più tentativi di taglio simbolico della rete, meno folla lungo il border… »

29.11.2018

MSF: E’ necessaria una mobilitazione d’emergenza per curare i feriti della Marcia del Ritorno

MSF: E’ necessaria una mobilitazione d’emergenza per curare i feriti della Marcia del Ritorno

L’enorme numero di pazienti gravemente feriti da colpi di arma da fuoco sta sovraccaricando il sistema sanitario a Gaza, lasciando migliaia di persone in pericolo di infezione o disabilità Una vera e propria emergenza sanitaria sta lentamente prendendo forma nella Striscia di Gaza a causa dell’aumento dei… »

13.11.2018

Gaza: Amnesty chiede il rispetto del diritto internazionale umanitario

Gaza: Amnesty chiede il rispetto del diritto internazionale umanitario

In risposta alle crescenti ostilità tra Israele e i gruppi armati palestinesi a Gaza durante la notte – i combattimenti più intensi dal conflitto armato del 2014 – Saleh Higazi, vicedirettore per il Medio Oriente e il Nord Africa di Amnesty International, ha dichiarato: “L’allarmante escalation di violenza che… »

29.10.2018

Nuovi venti di guerra sulla Striscia di Gaza

Nuovi venti di guerra sulla Striscia di Gaza

Dopo il deliberato omicidio plurimo di ieri sera, 28 ottobre, di un gruppo di ragazzini che stavano vicino al confine dell’assedio con probabile ma non provata intenzione di far saltare un pezzetto di barriera, si teme che la fragile tregua tra Gaza e Israele ceda, lasciando mano libera all’ossessione di… »

29.10.2018

Gaza, tre bambini fatti a pezzi da Israele

Gaza, tre bambini fatti a pezzi da Israele

La notizia che tra Israele e Gaza, con la mediazione dell’Egitto, fosse stato raggiunto il cessate il fuoco non ha quasi fatto in tempo ad essere stampata che un’azione mostruosa commessa da Israele potrebbe averla resa nulla. La tregua firmata ieri dalla Jihad, decisione che ha creato qualche perplessità in… »

27.10.2018

Parola d’ordine: Gaza non si inginocchia

Parola d’ordine: Gaza non si inginocchia

“Gaza è salda e non si inginocchia”, questa la parola d’ordine del 31° venerdì di protesta lungo la linea terrestre dell’assedio di Gaza. Per fermare la protesta si è parlato di mediazioni egiziane, poi di mediatori che hanno desistito, quindi di ulteriori dissidi interni tra le due principali fazioni (Hamas… »

03.10.2018

Gaza: più di 230 vittime e più di 16.000 feriti da marzo durante la Marcia del Ritorno

Gaza: più di 230 vittime e più di 16.000 feriti da marzo durante la Marcia del Ritorno

Queste statistiche gravi che giungono da fonti mediche palestinesi di Gaza , delle Co-mai, Comunità del mondo Arabo in Italia, e dell’ Associazione dei Palestinesi in Italia (API), fanno il punto su quello che è il bilancio delle vittime e dei feriti da marzo scorso a Gaza Est, ai… »

24.09.2018

Tomás Hirsch sul conflitto Israele-Palestina: “Restituire i territori occupati!”

Tomás Hirsch sul conflitto Israele-Palestina: “Restituire i territori occupati!”

Abbiamo intervistato il deputato umanista del Frente Amplio Tomás Hirsch, tornato da poco da una visita in Israele e Palestina, consultandolo innanzitutto sul contesto e i motivi di questo viaggio. Tomás Hirsch: Appartengo – anche se sono un caso un po’ particolare – a due gruppi di amicizia parlamentare. Al… »

07.09.2018

Le compagne invisibili di Ahed

Le compagne invisibili di Ahed

 di Ramzy Baroud* Ahed Tamimi, la diciassettenne militante palestinese del villaggio di Nabi Saleh in Cisgiordania, è un’icona di una giovane generazione ribelle di palestinesi che ha dimostrato di non tollerare le continue violazioni israeliane dei loro diritti e della loro libertà. Dopo aver passato otto mesi in prigione per aver… »

03.09.2018

Quando i libri diventano strumento di resistenza durante i conflitti

Quando i libri diventano strumento di resistenza durante i conflitti

di Elena Paparelli “Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca”, Jorge Luis Borges. D’accordo con Borges: la casa dei libri è senza dubbio un rifugio ameno e insieme una galassia sempre in espansione, per chi, ovviamente, è avvezzo alla lettura e dalla lettura trae nutrimento. In… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.