Filippine

09.12.2019

Filippine, importante decisione: le aziende inquinanti risponderanno della violazione dei diritti umani

Filippine, importante decisione: le aziende inquinanti risponderanno della violazione dei diritti umani

Quarantasette tra le principali imprese dell’inquinante settore fossile delle Filippine potranno essere chiamate a rispondere di fronte a un giudice della violazione dei diritti dei cittadini causata dal cambiamento climatico. Lo ha deciso il 9 dicembre la Commissione filippina dei diritti umani, aggiungendo che le imprese  del settore dovranno investire… »

09.11.2019

Filippine, accordato l’asilo all’ex concorrente iraniana di Miss Intercontinental

Filippine, accordato l’asilo all’ex concorrente iraniana di Miss Intercontinental

L’incubo per Bahareh Zarebahari, la richiedente asilo iraniana trattenuta per oltre tre settimane nell’area transiti dell’aeroporto di Manila, la capitale delle Filippine, pare cessato. Il 6 novembre il dipartimento della Giustizia filippino ha reso noto di aver accolto la richiesta di asilo della ragazza, residente nello stato asiatico da cinque… »

25.10.2018

Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2018. Dichiarazione del PMPI

Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2018. Dichiarazione del PMPI

Le nostre azioni sono il nostro futuro. Il tema di quest’anno della celebrazione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione non poteva esprimere meglio il significato e l’urgenza della necessità di affrontare la crescente diffusione della povertà e della fame nel mondo. Noi della Philippine Misereor Partnership Inc. (PMPI) una rete di organizzazioni… »

30.07.2018

Jynrose, una storia di successo e di resilienza

Jynrose, una storia di successo e di resilienza

Le Filippine di Duterte non sono solo guerra alla droga e violazione dei diritti umani. Ci sono anche storie positive che testimoniano la vitalità di un popolo che spera e lavora per un futuro migliore. Jynrose Villamento ha 36 anni ed è originaria di Panguabuan, barangay (parola che indica un… »

23.05.2018

Filippine: ancora 237.000 persone sfollate dopo la battaglia dell’Isis a Marawi

Filippine: ancora 237.000 persone sfollate dopo la battaglia dell’Isis a Marawi

Altre 164.000 persone sono tornate in città, praticamente distrutta dopo cinque mesi di assedio (23 maggio – 23 ottobre 2017), anche se il luogo epicentro della battaglia rimane inaccessibile. Gli sfollati, molti sotto forte stress psicologico, difficilmente ricevono sostegno dalla comunità internazionale. All’interno della città, la rete idrica è stata… »

03.05.2018

Filippine, rendere più verdi le miniere

Filippine, rendere più verdi le miniere

Sembra che il sole non splenda più per l’industria mineraria, perché il governo guidato dal Presidente si è scagliato contro le compagnie minerarie costringendole a piantare alberi. In seguito, il segretario del Ministero dell’Ambiente e delle Risorse Naturali ha emesso un’ordinanza amministrativa che imponeva un risanamento progressivo e limiti delle… »

23.03.2018

Filippine: Victoria Tauli-Corpuz e altri difensori dei diritti umani accusati di far parte di organizzazioni terroriste

Filippine: Victoria Tauli-Corpuz e altri difensori dei diritti umani accusati di far parte di organizzazioni terroriste

La rete “In Difesa Di – Per i diritti umani e chi li difende”, esprime forte preoccupazione per gli attacchi contro i difensori dei diritti umani nelle Filippine. In particolare riguardo l’accusa formale del governo è rivolta ad alcuni difensori indigeni tra cui la Relatrice Speciale dell’ONU per i… »

14.03.2018

Le Filippine si ritirano dal Tribunale penale: troppo tardi, la giustizia si è già messa in moto

Le Filippine si ritirano dal Tribunale penale: troppo tardi, la giustizia si è già messa in moto

Replicando alle dichiarazioni del presidente delle Filippine Rodrigo Duterte circa la volontà di ritirare il paese dal Tribunale penale internazionale, James Gomez, direttore di Amnesty International per l’Asia sudorientale e il Pacifico ha commentato: “Si tratta di un… »

05.05.2017

Filippine: la ministra per l’ambiente Regina Lopez costretta a lasciare l’incarico

Filippine: la ministra per l’ambiente Regina Lopez costretta a lasciare l’incarico

Festeggia l’industria mineraria mentre cresce la preoccupazione tra le popolazioni indigene del paese In seguito alla mancata conferma nelle Filippine della ministra per l’ambiente Regina Lopez, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) si è detta preoccupata per quello che a tutti gli effetti sembra una vittoria dell’industria mineraria a scapito… »

02.02.2017

Filippine, la guerra della polizia ai poveri

Filippine, la guerra della polizia ai poveri

Le esecuzioni extragiudiziali possono costituire crimini contro l’umanità. La polizia falsifica le prove, prende soldi sotto banco e produce rapporti falsi. Sicari sul libro paga della polizia. Agendo su istruzioni provenienti dai vertici del governo, negli ultimi mesi la polizia delle Filippine ha ucciso direttamente o attraverso sicari… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.