crimini di guerra

23.07.2020

Vivienne Westwood in gabbia per Assange

Vivienne Westwood in gabbia per Assange

Il 21 luglio 2020 la stilista britannica Vivienne Westwood, in un’azione spettacolare davanti al tribunale “Old Bailey” di Londra, ha richiamato l’attenzione sulla situazione di pericolo di vita del giornalista di WikiLeaks Julian Assange, attualmente detenuto nel carcere di massima sicurezza di Belmarsh a Londra, dove sta combattendo per la… »

10.06.2020

Sudan, il primo dei quattro ricercati dal Tribunale Penale Internazionale si arrende

Sudan, il primo dei quattro ricercati dal Tribunale Penale Internazionale si arrende

Il 9 giugno Ali Muhammad Ali Abd–Al-Rahman, detto  “Ali Kushayb”, si è consegnato al Tribunale Penale Internazionale, a 13 anni di distanza dal mandato di cattura emesso nei suoi confronti per crimini di guerra e crimini contro l’umanità commessi nella regione sudanese del Darfur. Nei confronti di “Ali Kushayb” vi… »

05.03.2020

Se il processo a Julian Assange è un processo al giornalismo. Cosa sta accadendo a Londra

Se il processo a Julian Assange è un processo al giornalismo. Cosa sta accadendo a Londra

“L’avvocato James Lewis che rappresenta gli Stati Uniti cerca di convincere tutti che gli Usa non vogliono processare il giornalismo. Ma di fatto è la prima volta nella storia dell’America che un giornalista è stato incriminato con l’Espionage Act, una legge draconiana del 1917 pensata per punire le spie che… »

11.01.2020

USA – Iran. Crimini, incidenti, incontinenze e affari

USA – Iran. Crimini, incidenti, incontinenze e affari

Il presidente iraniano Hassan Rouhani dopo aver accertato che l’abbattimento del Boeing ucraino è stato il frutto di un errore umano da parte di militari iraniani, ha pubblicamente ammesso le responsabilità del suo paese e in una lettera al suo popolo  ha espresso profondo cordoglio per le famiglie delle 176… »

29.07.2019

Siria, la denuncia del commissario Onu: gli attacchi intenzionali contro i civili sono crimini di guerra

Siria, la denuncia del commissario Onu: gli attacchi intenzionali contro i civili sono crimini di guerra

Nuova denuncia dell’Onu sui crimini commessi in Siria contro la popolazione civile. Il commissario Onu per i diritti umani Michelle Bachelet ha dichiarato, in un comunicato diffuso venerdì 26 luglio, che “Nell’apparente indifferenza della comunità internazionale rispetto all’aumento del numero di vittime civili causato da una serie di raid a… »

08.07.2019

Il Tribunale penale internazionale giudica colpevole l’ex ribelle congolese Bosco Ntaganda

Il Tribunale penale internazionale giudica colpevole l’ex ribelle congolese Bosco Ntaganda

L’8 luglio 2019 il Tribunale penale internazionale ha giudicato Bosco Ntaganda, ex comandante di un gruppo armato della Repubblica democratica del Congo, colpevole di crimini di guerra e crimini contro l’umanità. Una successiva sessione determinerà l’entità della pena. In totale, Ntaganda è stato riconosciuto colpevole di 13 capi d’accusa per… »

17.04.2019

Julian Assange subito libero. Perché a rischio è la nostra, di libertà

Julian Assange subito libero. Perché a rischio è la nostra, di libertà

L’11 aprile scorso Julian Assange – ideatore e animatore di quella magnifica organizzazione per la libertà che è WikiLeaks – è stato preso con forza dall’ambasciata ecuadoriana a Londra e arrestato dalla polizia del Regno Unito. Poi Julian è stato “ulteriormente arrestato” a nome del governo degli… »

12.04.2019

Consegna di Assange, vergogna nazionale ed errore storico

Consegna di Assange, vergogna nazionale ed errore storico

Guillaume Long, ex Ministro per le Relazioni Esterne in Ecuador: "La consegna di Julian Assange è una vergogna nazionale, un errore storico per l'Ecuador", certo un gravissimo segnale per la libertà a livello mondiale. »

04.03.2019

Gaza, l’ONU ammette: Israele ha commesso crimini contro l’umanità

Gaza, l’ONU ammette: Israele ha commesso crimini contro l’umanità

Una Commissione d’inchiesta del “Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite” ha dichiarato lo scorso 28 febbraio, nel corso di una conferenza stampa tenutasi al Palazzo delle Nazioni Unite di New York, che la risposta di Israele alle manifestazioni a Gaza nel 2018 «può costituire crimini di guerra o… »

31.01.2019

UNICEF/Siria: uccisi almeno 32 bambini da dicembre a causa di violenze, sfollamento e condizioni difficili

UNICEF/Siria: uccisi almeno 32 bambini da dicembre a causa di violenze, sfollamento e condizioni difficili

Dichiarazione del Direttore generale dell’UNICEF Henrietta Fore   “Violenze, sfollamento e condizioni estremamente difficili in Siria settentrionale e orientale hanno ucciso almeno 32 bambini dal dicembre 2018. I continui combattimenti nella zona circostante Hajin, nella Siria orientale, hanno costretto migliaia di persone a intraprendere… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.