crimini di guerra

Colombia: 11 militari imputati per crimini di guerra

In Colombia dieci militari, tra i quali anche un generale di brigata, e un civile, sono stati accusati di crimini di guerra e contro l’umanità per le loro responsabilità in almeno 120 casi di “uccisioni di civili presentate come morti…

Julian Assange compie 50 anni in prigione

Noi vogliamo ricordare, anche a chi è indifferente, distratto o complice, che il 3 luglio Julian Assange compie 50 anni. Dobbiamo farlo. Nonostante sia stata rifiutata, con sentenza, l’estradizione in USA da oltre due anni Assange è rinchiuso nella prigione…

Sri Lanka, importante risoluzione del Consiglio Onu dei Diritti Umani

I sopravvissuti e i parenti delle vittime – tra cui almeno 60.000 scomparsi – del trentennale conflitto interno terminato nel 2009 hanno accolto con un barlume di speranza la risoluzione adottata il 23 marzo dal Consiglio dei Diritti Umani delle…

Indagine sui crimini nei Territori Palestinesi Occupati

Giunge la conferma, con la dichiarazione dello scorso 3 marzo da parte della procuratrice della Corte Penale Internazionale, Fatou Bensouda, dell’avvio della indagine sulla situazione in Palestina. La dichiarazione specifica, sin dalla premessa, che l’indagine riguarderà i profili di reato…

Centrafrica, criminale di guerra si consegna al Tribunale Penale Internazionale

Il 24 gennaio Mahamat Said Abdel Kani, uno dei capi delle milizie “Seleka” (“Unione”) che hanno seminato morte e distruzione nella guerra civile della Repubblica Centrafricana dal 2012, si è consegnato al Tribunale Penale Internazionale. Kani è imputato di crimini…

Kosovo. La lunga ombra dei crimini di guerra

Sono rilevanti le parole con le quali, non più tardi di un paio di giorni fa, Vjosa Osmani, una delle figure più in vista dell’attuale scena politica kosovara, ricordava una figura di primo piano della storia politica e intellettuale del…

Confermata l’incriminazione del presidente del Kossovo per crimini di guerra

Il Tribunale speciale sui crimini di guerra in Kossovo, istituito nel 2015 a seguito di un rapporto dell’Unione Europea, ha confermato l’incriminazione del presidente kossovaro Hashim Thaçi e di altre nove persone per crimini di guerra e contro l’umanità commessi…

Incontro “Rep. Democratica del Congo, crimini di guerra e impunita”: tribunale internazionale ora

L’istituzione di un tribunale penale internazionale per crimini di guerra e passi “finalmente concreti” per mettere fine alle violenze di esercito e gruppi ribelli, anche sostenuti da potenze straniere, che da oltre 20 anni provocano traumi difficili da rimarginare nella…

Vivienne Westwood in gabbia per Assange

Il 21 luglio 2020 la stilista britannica Vivienne Westwood, in un’azione spettacolare davanti al tribunale “Old Bailey” di Londra, ha richiamato l’attenzione sulla situazione di pericolo di vita del giornalista di WikiLeaks Julian Assange, attualmente detenuto nel carcere di massima…

Sudan, il primo dei quattro ricercati dal Tribunale Penale Internazionale si arrende

Il 9 giugno Ali Muhammad Ali Abd–Al-Rahman, detto “Ali Kushayb”, si è consegnato al Tribunale Penale Internazionale, a 13 anni di distanza dal mandato di cattura emesso nei suoi confronti per crimini di guerra e crimini contro l’umanità commessi nella…

1 2 3 4